AAA...Autori Emergenti,

AAA...Autori Emergenti - un Avvocato, una Blogger e una Dottoressa in Lettere

giovedì, marzo 03, 2016 Baba_Books Desperate Bookswife 0 Comments

Buongiorno lettori come state? Oggi vi propongo tre romanzi diversi tra loro, scritti da autori interessanti e competenti.  Siete un po' curiosi? Eccoli  e buona lettura!!



Titolo: Nel silenzio dei tuoi passi
Autore: Angelo D'Amelio
Casa Editrice: You can print
Pagine: 248
Prezzo: 14,90€
Pubblicazione: 2015












Sito Autore: Qui 
Wordpress: Qui 
Pagina Facebook: Qui
Twitter: Qui 

SINOSSI:
Stefano Siani, promettente avvocato, ritorna a distanza di molti anni nel suo paese di origine dove per un assurdo caso del destino ritrova lo sguardo innocente e trasognato di Elisa, la bambina con lo chignon alto con un fiore infilzato nel pettine e due grandi occhi stellati. Un incontro magico nato tra i banchi di scuola il cui idillio era stato bruscamente interrotto dalla improvvisa partenza di Stefano trasferitosi a Roma con i suoi genitori. Da quel momento le loro strade si sono separate fino al giorno in cui Stefano, diventato, oramai, un brillante legale alle prese con crudeltà, ingiustizie quotidiane e un amore tormentato, languente in un lacerante esilio interiore, si ritrova tra le mani un fascicolo ruvido e sgualcito che riporta sulla copertina un solo nome e cognome: Elisa Palmieri. Una porta sul passato gli si spalanca davanti liberando dal suo piccolo mondo, rimasto a lungo disabitato, sensazioni ed emozioni sepolte dalle brume maestose del tempo che lo inghiottiscono inavvertitamente in una spirale di cerchi concentrici dai contorni sfumati e indefiniti. Non sempre le cose della vita ritornano nello stesso stato in cui le si è lasciate, a volte sono più pallide, più trascurate, prive di luce, come il colore giallo delle foglie morte.

NOTIZIE SULL'AUTORE:
Angelo D’Amelio nasce in Puglia, in una famiglia medio-borghese del sud, in cui riceve una educazione di stretta osservanza cattolica che lo sostiene nelle tormentate vicende familiari in seguito alla prematura separazione dei suoi genitori. Compie studi classici e sulla sua formazione influisce profondamente Lucio Anneo Seneca e Giacomo Leopardi che non solo stimolano in lui la vocazione alla letteratura ma gli trasmettono anche l’interesse per il problema del rapporto tra fede religiosa e progresso scientifico, tema che diventerà centrale nel saggio ‘L’illusione di un avvenire’ edito da Vertigo. Altri scrittori, poeti e filosofi hanno anche dato un efficace imprinting al suo stile e alle sue tendenze letterarie: dalla tradizione veristica alla scoperta dell’inconscio di Svevo, alla sperimentazione sensuale e letteraria del Vate-Gabriele D’Annunzio, al verismo caricaturale e grottesco di Pirandello, alla poetica solitaria e malinconica di Pessoa, ai versi carnali e struggenti di Neruda fino ad arrivare alle perle di eterna saggezza della filosofia socratica, platonica e aristotelica. 
Dopo un lungo periodo di giovinezza trascorso a Bari, dove consegue la laurea in Legge, pratica la professione di avvocato. 
Successivamente si trasferisce a Roma dove si specializza presso la Luiss Business School in materie giuridico-istituzionali diventando un esperto in public affairs e drafting legislativo. Ma nel frattempo la propria vocazione letteraria trova una decisiva maturazione che lo induce a dedicarsi quasi completamente all'attività di scrittore. 
Un’attività animata da una profonda "curiosità del vivere" e una infinita sensibilità che forse costituisce una delle cifre più significative della sua personalità. Una curiosità e una sensibilità segnata da una costante e accorata partecipazione ai fatti di cui narra, che gli consente di esaltare quella "pietas" che è comprensione più che giudizio. 
Angelo, attraverso la costante capitalizzazione del proprio vissuto, cerca di esplorare, come meglio può, l'universo umano nelle sue contraddizioni più profonde ma anche nelle sue grandezze più sublimi, sospendendo il giudizio e demandandolo al lettore dopo avergli fornito gli strumenti per comprendere e valutare ciò che il suo occhio e il suo cuore hanno colto in quella storia. 
Il suo primo libro “I luoghi della mia anima”, con una prefazione che si avvale del contributo di Emilio Carelli, già direttore di Sky Tg 24, costituisce un tentativo di scrittura che pone l’uomo al centro del mondo e che l'Autore predilige e declina dosando gli "aromi" affinché la sostanza sia adeguatamente valorizzata.

Titolo: Lo specchio del tempo
Autore: Silvia DevitoFrancesco
Casa Editrice: Self
Genere: Romance a fondo storico
Pagine: 157
Prezzo: 9,99€ cartaceo - 1,99€ E-book
Pubblicazione: 1 marzo 2016

SINOSSI: «Avvertivo strane sensazioni. Avevo paura di ciò che sarebbe potuto accadere e avevo paura per me.» Due donne diverse dai destini intrecciati, l’una lo specchio dell’altra. Un manoscritto le farà incontrare mettendo così a confronto due epoche diverse e due donne simili, vittime di un padre padrone, ancorate a un amore romantico, capaci di lottare per la vita. 
Due storie legate dallo specchio del tempo, dove il passato incontra il presente e in cui due donne lontane eppure vicine, lottano per rivendicare il diritto di scegliere il proprio destino e il loro sogno d’amore. 

NOTIZIE SULL'AUTRICE:
Silvia Devitofrancesco è nata a Bari nel 1990. È laureata in Lettere (curriculum “Editoria e Giornalismo”) e ama scrivere e leggere sin da piccola. Gestisce un blog nel quale propone recensioni, blogtour e interviste. 

Link per l'acquisto: Amazon Qui - Kobo Qui

Twitter: @ragazzainrosso

Titolo: La zia Suora
Autore: Laura Caterina Benedetti
Casa Editrice: Self Publising
Pagine: 206
Prezzo: 1,90€
Genere: Narrativa
Pubblicazione: 29 febbraio 2016

Link per l'acquisto: Qui

SINOSSI:
2015. Alla morte di sua zia, suora domenicana, Paolo viene in possesso di una vecchia lettera e di un medaglione raffigurante la fotografia in bianco e nero di un uomo: questi oggetti custodiscono una storia ormai appartenente al passato, ma che vale la pena di raccontare...
Anni '40. In una città in provincia di Torino sboccia il tenero amore tra Adriana e Carlo; la ragazza, tuttavia, non si sente di pronunciare la promessa di fidanzamento sotto le bombe e vuole aspettare la fine della guerra. Nell'aprile del 1945, alle soglie della Liberazione, proprio quando ogni ostacolo sembra cadere, avviene qualcosa che cambierà per sempre la vita dei due giovani.
Amore e sacrificio, rinuncia e fedeltà: una storia malinconica, appassionata e allo stesso tempo delicata, ispirata da una vicenda realmente accaduta.
L'e-book include "Cinque giorni alle Nuove", breve memoria biografica redatta nel 1945 da Pier Paolo M., antenato dell'autrice; parte del romanzo si basa su questo testo.

NOTIZIE SULL'AUTRICE:


Mi chiamo Laura, Caterina è il mio secondo nome e ho scelto di usarlo come autrice. Sono nata vicino a Torino e le mie due passioni sono leggere e scrivere: mi definisco "lettrice vintage" e scrivo da quando avevo 14 anni, ossia da quando ho avuto il computer, prima piccoli racconti e poi man mano testi sempre più lunghi fino ad arrivare ai romanzi. Ho preso la laurea triennale in Lettere con una tesi sui videogiochi analizzati alla luce della Storia delle Religioni. Sono autopubblicata dal 2012, da quando il rosa contemporaneo non erotico "Non ti sposo!" è approdato su Amazon; in seguito ho pubblicato molti altri titoli, esplorando generi diversi dal chick lit al romance più sensuale, dal romanzo in costume al noir. Nel 2014 ho pubblicato con la Genesis Publishing il romance noir "Katriona", ritornato self alla fine del 2015. Nel "cassetto" ho tante idee per nuove storie d'amore.



Alla prossima, 

Salvia

You Might Also Like

0 commenti: