Recensione - La memoria di Babel di C. Dabos

Il libro
La Memoria di Babel di Christelle Dabos
Editore: e/o| Pagine: 560| Pubblicazione: 9 ottobre 2019| Prezzo 16,00€| Trama: Qui
Genere: fantasy
Notizie sull'autrice
Christelle Dabos (Costa Azzurra-1980) è cresciuta a Cannes in una famiglia di musicisti e artisti. Scrive le prime storie all’università. Durante un periodo di convalescenza si unisce al Silver Plume, una comunità di scrittori su internet che la incoraggia a partecipare a un concorso organizzato da Gallimard Jeunesse. Dal 2005 vive e lavora in Belgio. Nel 2013 ha vinto il Prix du Premier Roman Jeunesse Gallimard-RTL-Télérama per Fidanzati dell’inverno. Nel 2016 i primi due libri della saga sono stati premiati con il Grand Prix de l’Imaginaire.
Recensione
E così siamo giunti alla fine (per modo di dire eh...), questo è l'ultimo capitolo pubblicato dall'autrice, anche se come minimo dovremo aspettare un altro libro per poter vedere l'epilogo di questa fantasiosa e intrigante storia.
Dopo essere stata riportata a Anima, Ofelia crolla in una sorta di depressione, causata un po' dal silenzio stampa del suo sposo e un po' perché non sa letteralmente cosa fare: dopo tutte le avventure precedenti si rende conto che la vita tranquilla non fa per lei, in più le mancano i suoi amici, che erano diventati parte integrante della sua vita, anche se strada facendo non aveva dato il giusto peso a questi sentimenti.
Dopo un silenzio e un'attesa durati anni, grazie all'aiuto di Archibald, riesce a raggiunger Babel, una nuova Arca a lei ancora sconosciuta, dove spera di trovare Thorn e tutti i segreti che stanno creando non pochi disastri.

Ho indubbiamente fatto fatica ad ambientarmi in questa nuova Arca: nuovi codici etici, regole diverse da rispettare, un ordine e una pulizia quasi imbarazzanti e la Tradizione da rispettare. Chiariamo anche subito una cosa: i precedenti due volumi mi avevano permesso di conoscere a fondo i personaggi e mi ero affezionata, apprezzando i pregi e i difetti di ognuno. Atterrare a Babel è stato quasi terribile perché nessuna vecchia leva ha seguito la protagonista, così la mia orsaggine ha dovuto affrontare nuove conoscenze.
Ho però apprezzato molto la storia parallela di Vittoria, la figlioccia di Ofelia, che possiede poteri particolari e ci permettere di vivere una fantastica esperienza. Questo piccolo personaggio ci farà osservare Lo spirito di Famiglia del Polo, ovvero il padre della piccola, con occhi diversi.

Ovviamente non posso svelarvi quello che accadrà in queste pagine, ma posso dirvi che tanto per cambiare Ofelia si metterà nei guai, avrà un'identità segreta, conoscerà dei personaggi interessanti e perderà la sua fantastica sciarpa animata (sono stata in lutto, sappiatelo). Troveremo una protagonista cresciuta, che grazie agli sbagli precedenti migliorerà il suo atteggiamento e ci riserverà qualche sorpresa (con calma eh).

Non potete chiedermi di Thorn, se ve ne parlassi sarebbe uno spoiler terribile, così vi posso solo anticipare che...come sempre la sua presenza sarà a intermittenza, come ci ha sempre abituati, le tradizioni, proprio come su Babel, vanno rispettate con rigore.
Indubbiamente il finale è ad effetto, alla Dabos piace mettere molta carne sul fuoco e catapultare il lettore in un turbinio di eventi, stordendolo e lasciandolo a bocca asciutta. Già, perchè quanto dovremo aspettare prima di leggere il seguito? Grrrrrrrr
Non sono famosa per la mia pazienza e tutto questo mi fa arrabbiare!! Voglio sapere cosa succede. Non posso nemmeno compralo in francese perchè non conosco la lingua.

Concludo dicendovi che questa serie, composta dai volumi "I fidanzati dell'inverno" , "Gli scomparsi di Chiardiluna" e "La memoria di Babel" va letta, indipendentemente che vi piaccia il genere fantasy o meno. Io non sono una patita, ma è stato bello conoscere Ofelia e tutti coloro che lei incontrerà in questi volumi. L'autrice ha studiato una storia fresca, avvincente e per nulla banale, cosa per niente facile quando si tratta di Fantasy.
Voi avete letto?


Visual Challenge Upgrade - Tappa 12 - Dicembre



Nemmeno ci crediamo ma siamo giunti all'ultima tappa. Ebbene sì, oggi inizia il dodicesimo mese dell'anno e vi mostriamo l'immagine conclusiva di questa sfida di lettura. Grazie a voi siamo state in ottima compagnia, abbiamo faticato, riso e ogni tanto ci avete messo in difficoltà a causa di vostri collegamenti improbabili, ma abbiamo sempre cercato di venirvi incontro perchè per noi l'importante è il divertimento e la serenità del gruppo. Abbiamo notato più volte che vi siete aiutate in caso di crisi, è stato bellissimo. Ricordate che sul polso io ho tatuato "Be Kind". Niente lacrimucce, correte a fare i vostri collegamenti, questo mese siamo state veramente buone. In bocca al lupo e fate man bassa. Ci si rivede in giro!



LA SFIDA 

La sfida durerà un anno e sarà divisa in 12 tappe della durata di un mese ciascuna, potrete iscrivervi in qualsiasi momento comunicandocelo nei commenti. Il primo di ogni mese pubblicheremo un post in cui troverete una fotografia che conterrà svariati oggetti o scenari. Voi potrete leggere in un mese massimo 6 libri e minimo 2. Il primo dei sei dovrà avere raffigurato uno o più oggetti della fotografia. Il secondo dovrà contenere un'immagine presente nella cover del primo, il terzo un'immagine presente nella cover del secondo e così via, formando una catena fino ad un massimo di 6 libri.

Potrete utilizzare anche sei volte la stessa immagine e otterrete un punto per ogni libro letto, ma se sarete fantasiosi e utilizzerete sempre immagini differenti otterrete un bonus e vi verranno assegnato un punto in più a libro. Per ottenere questo bonus dovrete però leggere almeno 3 libri.
Se non riuscirete a completare la tappa leggendo almeno DUE LIBRI, quel mese otterrete 0 punti, ma potrete comunque continuare a giocare con noi.

VI CONSIGLIAMO IN OGNI CASO, PRIMA DI INIZIARE A LEGGERE, DI CHIEDERCI CONFERMA LIBRO PER LIBRO, ONDE EVITARE CHE LA VOSTRA CATENA SI SPEZZI MAGARI A META', PER EVITARE DI SCOPRIRE A FINE TAPPA DI AVER TOTALIZZATO MENO PUNTI A CAUSA DI UN COLLEGAMENTO ERRATO. I COLLEGAMENTI SARANNO VISIVI, QUINDI NON INTUITIVI: UCCELLO VALE PER PENNUTO E NON PER ANIMALE GENERICO. VASO DI FIORI VALE PER VASO DI FIORI E NON FLORA IN GENERALE.

Ogni mese potrete decidere di leggere da due a sei libri per ottenere qualche punto. Potrete quindi partecipare a qualsiasi tappa anche se non avrete letto libri per le tappe precedenti. Per dimostrare di aver letto i libri dovrete caricare, nel format che troverete nel post della tappa corrispondente, il link che rimanderà alle vostre recensioni, ma lo potrete fare una sola volta al mese quando avrete completato la catena. (capirete meglio quando aprirete il format). Le recensioni potranno essere postate sul vostro blog (se ne avete uno) o su una qualsiasi piattaforma online (Amazon, Facebook, goodreads, anobii, ecc.) da cui potrete prendere un link e inviarcelo. Non valgono recensioni inviate via mail. (Per recensione non si intende un riassunto e neanche solo bello o brutto, bisogna argomentare il proprio pensiero raccontando, possibilmente evitando gli spoiler, le motivazioni del vostro giudizio sul libro. Non fatevi spaventare se anche non ne avete mai scritte, sarà più facile di quello che credete. Comunque se avete bisogno non esitate a chiedere!!! Noi siamo sempre disponibili a darvi una mano).

Importante: il libro deve essere di almeno 150 pagine - fa fede Amazon -


PUNTEGGIO


Per ogni libro letto e recensito entro la fine della tappa corrente anche con sempre la stessa immagine - catena minima di DUE LIBRI - : 1 PUNTO

Per una catena minima di tre libri contenenti sempre oggetti differenti: 1 PUNTO in più a Libro.

Il punteggio del primo libro dipenderà dal numero di oggetti che questo avrà in comune con la nostra immagine: ogni oggetto varrà 1 PUNTO.

Se il link arriverà dopo la mezzanotte dell'ultimo giorno del mese sarà automaticamente cancellato, quindi occhio!

Se create una catena composta da sei libri, indipendentemente che gli oggetti siano uguali o differenti, ottenete un bonus di 3 PUNTI.

FOTO DEL MESE



Fonte: QUI

Precisazioni:


1- non vale finestra
2- non vale comignolo e nemmeno fumo
3- vale casa e quello che c'è dentro
4- vale albero di Natale e vale anche albero normale
5- non vale l'abbigliamento del pupazzo di neve e nemmeno quello di Babbo Natale
6- vale neve



Per i nuovi i scritti, per le regole per partecipare o per chi ancora avesse dei dubbi sulla realizzazione della catena o su qualsiasi altro punto della challenge c'è sempre la spiegazione con gli esempi nel primo post qui.


Vi ricordiamo che potete controllare il vostro punteggio sul file drive qui e che è attivo il gruppo Facebook della Challenge cui si può richiedere l'iscrizione qui (non è obbligatorio).

Ecco il format dove dovrete inserire i link. Vi chiediamo di prestare attenzione alla correttezza dei dati. Se inserite un link che rimandi a Goodreads o Anobii inserite quello che riporta alla vostra recensione specifica e non al libro generico. Se avete bisogno di aiuto non esitate a chiedere!


   




Siamo sempre a vostra disposizione via mail per qualsiasi dubbio, chiarimento, necessità voi abbiate ed anche solo per fare quattro chiacchiere con noi!!!


Ci trovate qui:

BABA E DANY

babaedany@gmail.com


A presto!

Challenge Jukebook 2.0 - Iscrizioni



Buongiorno, eccoci giunti al momento da noi e da voi tanto atteso: la Challenge 2020!!!!
Adesso non staremo qui a spiegarvi i motivi del Jukebox e compagnia cantante ma... non so se avete notato lo staff: Daniela del blog "Un libro per amico" è l'architetto ufficiale della faccenda, Ombretta del blog "Ombre di carta" è la nostra grafica, Sonia del blog "Il salotto del gatto libraio" la nostra moderatrice e io sarei  il braccio, ma con l'artrite!!

Siamo qui a presentarvi un progetto ambizioso, una sfida di lettura un po' diversa ma ci auguriamo possa essere di vostro gradimento.

PROGRAMMA:
La sfida partirà il 1° gennaio 2020 e terminerà il 31 dicembre 2020 (i vincitori li comunicheremo entro la prima settimana di gennaio 2021).
L'anno sarà suddiviso in SEI TAPPE da due mesi ciascuna, ognuna di noi si occuperà di una tappa, tranne la prima e l'ultima che saranno condivise.

TAPPA UNO - Gennaio/Febbraio tappa gestita da tutte noi (e sono tutti fatti vostri)
TAPPA DUE - Marzo/Aprile tappa gestita da Baba
TAPPA TRE - Maggio/Giugno gestita da Sonia
TAPPA QUATTRO - Luglio/Agosto gestita da Ombretta
TAPPA CINQUE - Settembre/Ottobre gestita da Daniela
TAPPA SEI - Novembre/Dicembre gestita da tutte noi (per finire in bellezza)

Come avrete potuto constatare in questa sfida la musica sarà discretamente importante, così ognuna di noi ha scelto un tema che manterrà per tutto l'anno.

SONIA: SIGLE
OMBRETTA: TORMENTONI
DANIELA: ANNI 80
BABA: GRUPPI MUSICALI

Per ogni tappa troverete SEI CATEGORIE, ognuna abbinata ad un pulsante contraddistinto da una lettera (con a fianco una piccola spiegazione) che vi rimanderà a brani musicali, immagini o altro.
In base a quello che vedrete potrete inizialmente sceglierne 3. A quel punto noi vi manderemo una mail con gli obiettivi legati a quei tre pulsanti. 
A quel punto avrete due possibilità:
- Utilizzare gli obiettivi delle tre categorie scelte per tutto il bimestre;
- Leggere almeno un libro per categoria e a quel punto richiederci gli ulteriori obiettivi delle tre categorie rimanti per provare a vincere il BONUS CATEGORIA (spiegazione dettagliata nella sezione punteggi).
Ogni tappa è a tema, quindi la tappa due, ad esempio, sarà tutta incentrata sui gruppi musicali, la tre sulle sigle e così via. Ovviamente la prima e l'ultima saranno un mix di generi.
Ecco a voi le Categorie:

- COVER
- BRANO MUSICALE
- CANTANTE
- TITOLO
- NUMERI
- GENERE MUSICALE

Per ogni categoria saranno attribuiti due obiettivi che sceglieremo noi in base alla tappa. Voi potrete leggere al massimo 6000 PAGINE A TAPPA utilizzando almeno un obiettivo di TRE CATEGORIE. 


PUNTEGGIO:
Vi verrà assegnato un punto ogni 10 pagine lette. Non potrete superare il numero di pagine stabilito (farà fede Amazon), se leggete un libro di 499 pagine otterrete 49 punti e non 50, sappiate che non saremo magnanime.
Nel caso invece abbiate già letto 5000 pagine (il massimo è 6000 a tappa) e vogliate leggere un ulteriore libro da 1400 pagine, vi verranno conteggiate solo le mille pagine mancanti, le altre saranno cancellate e non cumulabili nelle tappe successive, sta a voi scegliere al meglio le vostre letture.
A questi punti si aggiungeranno dei Bonus, eccoli qui!

BONUS CATEGORIA 50 PUNTI (se utilizzerete tutte e sei le categorie da noi proposte, leggendo almeno un libro per categoria). Potrete richiedere gli ulteriori obiettivi solo dopo aver letto almeno un libro di ogni categoria che avete già scelto.

BONUS LIBRO IMPOSTO 100 PUNTI ( se leggerete il libro da noi consigliato).

BONUS SOCIAL 50 PUNTI (se riuscirete a fare una foto alla copertina di un libro da voi letto nella tappa abbinato ad un brano che faccia parte degli obiettivi da noi proposti, sceglieremo noi un vincitore per ogni tappa )
Esempio: Categoria Brano musicale. Brano scelto dalla blogger "Stardust" di Mika.
Il concorrente potrà leggere Stardust di Gaiman fare la foto abbinandola alla canzonee postarla su Instagram inserendo il seguente Hashtag #Challengejukebook2.0 se invece non avete un account instagram, non preoccupatevi, potrete inviarla privatamente via mail. Vi comunicheremo noi la foto con l'abbinamento più carino.

ISCRIZIONI:
Potete iscrivervi da oggi fino al termine della Sfida, non potrete però recuperare le tappe già passate, quindi, prima vi iscrivete e meglio è.

Per farlo vi basta compilare il modulo che trovate qui sotto non tralasciando nessun campo.

Ci sarà un gruppo Facebook e basterà far richiesta per essere introdotti specificando la vostra iscrizione alla Challenge.


REGOLAMENTO:

1- divertirsi e partecipare in scioltezza, è vero, è una gara ma tutto sarà più divertente se saprete confrontarvi tra di voi e, perché no, anche aiutarvi. L'unione fa la forza.

2- esseri lettori fissi dei nostri 4 blog (scrivendo sul modulo il nome con il quale vi siete uniti) -Desperate Bookswife - Il Salotto del gatto libraio - Ombre di carta - Un libro per amico 

3- Seguirci sui social, non è obbligatorio ma assolutamente gradito.

PREMI:
Dobbiamo ancora pensarci, ma sicuramente sarà qualcosa di nostro, usato, personale, firmato da noi, timbrato, insomma senza valore commerciale definibile. Ma tanto valore affettivo. Se partecipate alla nostra sfida lo fate principalmente per divertirvi e conoscere nuove persone, oltre a cercare di sfidare voi stessi. Che dite, ci state?

Per qualsiasi domanda ci trovate qui, sui social oppure alle nostre mail:
desperatebookswife@gmail.com
gattolibraio@libero.it
menta6482@gmail.com
unlibroperamico_dany@gmail.com
Vi aspettiamo numerosi!
Baba, Sonia, Ombretta e Dany


Recensione - Una storia veramente troppo complicata di Giulia Andreasi



Il libro
L'ombra dello scorpione di Stephen King
Editore: Self| Pagine: 217| Pubblicazione: 2019| Prezzo 9,90€| Trama: Qui
Genere: romance
Notizie sull'autrice
Giulia Andreasi è un'autrice self, questo è il suo primo romanzo, disponibile su Amazon in versione cartacea oppure gratis per chi ha Kindle Unlimited
Recensione
1/2
Chi mi conosce sa che non sono una da romanzi romantici. Non è che io disdegni le storie d'amore, per carità, però prediligo la narrativa contemporanea, preferisco storie di vita vere e lascio le favole agli altri o più semplicemente mi immergo in letture romantiche quando sento la necessità di svagarmi. Ultimante ne sto leggendo parecchi, forse perché  "L'ombra dello scorpione" di King mi ha messo a dura prova o perchè ultimamente faccio fatica a concentrarmi. Non importa, mi sono imbattuta in questa copertina, la trama parla di una dottoressa specializzanda e va beh, il gioco è fatto.

Chiara è una giovane dottoressa specializzata in Pediatria e dopo aver vinto una borsa di studio, vola negli Stati Uniti presso il Central Hospital for Children di Boston per un'ulteriore specializzazione in Neonatologia. Insieme a lei il suo amico fraterno Greg, che oltre ad abitare da sempre nello stesso edificio, ad aver percorso la stessa strada scolastica, si specializzerà con lei. Il futuro...si scoprirà.
Non appena arrivati presso l'ospedale Chiara e Greg incontreranno il dottor Lawrence, giovane primario soprannominato "Sua Alterigia", che ha tutte le intenzioni di controllarli a vista onde evitare che le distrazioni si insinuino nella loro mente. Chiara ha rinunciato a tutto per gli studi in medicina, è sempre stata ligia al dovere e mai niente l'ha minimante allontanata dal suo severo programma di studi. Adesso però è lontana da casa, Greg non è così affidabile e tanti imprevisti si nascondono dietro l'angolo.

Il romanzo ideato da Giulia è indubbiamente di intrattenimento. Questa storia così leggera (ma ben scritta) è capace di far allontanare le preoccupazioni per un po' e donare dei momenti di beatitudine ai lettori amanti del genere. Credo che ognuno di noi abbia bisogno di staccare la spina, a volte anche dai libri più complessi, così c'è chi si butta tra le fredde braccia di un giallo classico o di un thriller un po' splatter, oppure chi cerca calore e coccole. Bene, questo libro è una piccola coccola, si consiglia la lettura mentre il corpo è immerso in acqua calda e profumata, avvolto da una schiuma soffice; sul bordo della vasca un calice di vino e tante candele accese per creare la giusta atmosfera. Per chi non ama le calde immersioni non posso non consigliare una seduta rilassante in poltrona, avvolti da una morbida coperta, con una tisana fumante appoggiata sul tavolino e la voce di Boublè in sottofondo. Vi ho convinti? Bene adesso non mi resta che dirvi i motivi per i quali scegliere Questa Coccola!
Innanzi tutto la scrittura scorrevole dell'autrice è sinonimo di immediatezza, quindi dopo pochissime pagine sarete già dentro alla storia, con in mano cartelle cliniche, indossando un camice bianco e alle prese con la caposala che è peggio di Cerbero. La Andreasi è riuscita in poche pagine a delineare bene il carattere e la fisicità dei suoi protagonisti, permette al lettore di affezionarsi a loro e di arrabbiarsi per mille motivi che ovviamente non vi dirò.
Come sempre scrivo...buttar giù la recensione di un romance non è semplice, un po' perché è molto semplice fare spoiler, quindi è necessario misurare le parole, un po' perchè il romance è una storia a lieto fine, quindi non si possono investire grandi parole su di un finale ad effetto.
Posso però dirvi che la storia ha il doppio punto di vista, uno maschile e uno femminile e questo è ben gestito, capita spesso di imbattersi in ripetizioni mentre qui tutto fila liscio, anzi è un bel valore aggiunto (oltre al fatto che movimenta tutta l'avventura).

Una parte di questo post la voglio dedicare all'ambientazione: dovete sapere che Chiara Borghi è di Milano e all'interno della storia le capiterà di fare da guida turistica per qualche giorno e così scopriremo con quale cura l'autrice descriverà degli angolini degni di nota, un tramonto mozzafiato e la voglia di visitare una delle città più famose d'Italia busserà alla vostra porta. Tutto questo però senza dilungarsi, poche frasi ben strutturate e piene del significato che la Andreasi ha deciso di dare. Ottimo direi, perchè facile non dev'essere.

A questo punto non vi resta che ordinarne una copia, regalarvela per Natale (anche perchè una parte è proprio ambientata durante le festività natalizie, quindi siamo anche in tema!!), insomma fate come vi pare ma sappiate che se avete piacere di divagare e sognare un po'...questo libro potrebbe fare al caso vostro!