#Rubrica,

If I say #7...Caramelle

giovedì, marzo 09, 2017 Baba_Books Desperate Bookswife 6 Comments

If I say è una rubrica che io e Daniela abbiamo adottato nella quale vi parleremo di uno o più libri che ci vengono in mente grazie ad una determinata parola. Un'associazione di idee per farla breve!


LA PAROLA DELLA SETTIMANA: CARAMELLE
Buon giovedì amici lettori, anche oggi torna puntuale la rubrica dedicata all'associazione di idee. Questa settimana ha vinto la parola scovata da Daniela, ovvero CARAMELLE
. Con il suo piede ancora mogio avrà mica bisogno di zuccheri e coccole? Ma ci siamo noi a fargliele, anche se è un po' orsa eh...
Questa volta "If I say..." mi ha proprio messa in difficoltà, insomma non ho nessun libro e nemmeno mi è venuto in mente qualcosa, quindi ho dovuto brutalmente e spudoratamente cercare su Google e scegliere qualcosa. Insomma durante questa navigata, un po' a motore e un po' a remi ho trovato questo romanzo, che in effetti mi ispira abbastanza. Invece voi avete qualcosa da consigliarmi? Cosa vi viene in mente pensando alla parola CARAMELLA? 


Nello studio legale di uno dei principali penalisti della città, Elena Santini, aspirante avvocato e giovane donna, determinata e passionale, sceglie di rimanere accanto a un uomo enigmatico e volubile, Gianbattista Baroni. Con la sua pervicacia supererà gli scrupoli morali, le differenze sociali e anagrafiche, lasciandosi guidare soltanto da quel sentimento che nulla chiede e tutto dona, che di nulla manca e di tutto sazia, che niente calcola e tutto perdona: l’amore.
Su entrambi i protagonisti incombe un opprimente passato, che li fa oscillare su un’altalena di passione e senso di colpa, segreti e crepe che si aprono sulla vita quotidiana e sulla loro relazione. Ma come in un castello di carte, un flebile alito di vento può far crollare tutto. Con questo racconto a due voci, Giuliana Degl’Innocenti narra come, quando nasce un amore, quando quel misto di fragilità, gioia e speranza ci invade, le parole mancano. Racconta, allora, i pensieri, le speranze e i sentimenti: ponti gettati verso l’altro. Forse, verso l’attimo imprevisto in cui la felicità finalmente dilaga e amiamo fino in fondo, senza paura.

Adesso andiamo a leggere cosa ci ha consigliato Daniela, sono proprio curiosa, visto che mi ha messa così in crisi...ah ah ah. Cliccate Qui
E non scordatevi di votare eh! Alla prossima.

You Might Also Like

6 commenti:

  1. A me era venuta in mente la copertina di Pazze di me di Federica Bosco :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un Nadia hai ragione!!! E pensa che L'ho anche letto. E mi era piaciuto tantissimo. Sono proprio fusa eh

      Elimina
  2. è una parola che mi piace molto, mi ricorda libri estivi, quelli che leggi in giardino con il sole che ti scalda la pelle.... devo fare un giro a Casalborgone mi sa ;-)
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi ciao! Siiiii devi propria farlo e devi venire a trovarmi nella casetta nuova!

      Elimina