#gruppo di lettura,

Leggendo SerialMente - Gruppo di Lettura #2 - Nona tappa - La biblioteca delle anime

giovedì, giugno 01, 2017 Baba Desperate Bookswife 20 Comments

Buongiorno lettori, eccoci di nuovo al gruppo di lettura dedicato alla serie completa di Miss Peregrine di Ransom Riggs e pubblicata da Rizzoli. Stiamo leggendo e commentando il terzo volume della serie: La biblioteca delle anime. Vi ricordo che potete iscrivervi in qualsiasi momento, per saperne di più trovate tutte le informazioni qui.
Bando alle chiacchiere, veniamo alle date:


Prima di passare allo spoiler senza freno ci ricordo la suddivisione dei volumi:



LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI
06 aprile 2017 - Un libro per amico: commento da pag. 0 a pag. 150 (i primi 5 capitoli). - Link qui
13 aprile 2017 Un libro per amico: commenteremo insieme da pag. 153 a pag. 263 (fino cap. 8 compreso) Link Qui
20 aprile 2017 - Desperate Bookswife: commento da pag. 267 a pag. 378, ovvero fino al termine del romanzo. Link Qui




HOLLOW CITY
Ci comportiamo come se la trilogia fosse raccolta in un unico volume, quindi abbiamo appena terminato il volume uno ma senza ulteriori presentazioni iniziamo a leggere il secondo.
27 aprile 2017 - Un libro per amico: commento da pag. 19 a pag. 168, (fino capitolo 5 compreso) Link Qui
04 maggio 2017 - Desperate Bookswife: commenteremo insieme da pag. 171 a pag 312 (fino capitolo 10 compreso) Link Qui
11 maggio 2017 - Desperate Bookswife commenteremo da pag. 315 a pag. 430 (fine libro).Link Qui

LA BIBLIOTECA DELLE ANIME
18 maggio 2017 - Un libro per amico: commenteremo da pag. 17 a pag. 164(fino al capitolo 3 compreso). Link qui
25 maggio 2017- Un libro per amico: commenteremo insieme da pag. 167 a pag. 300 (fino al capitolo 6 compreso).Link qui
01 giugno 2017 - Desperate Bookswife: commenteremo da pag. 303 a pag. 488 (fino alla fine del libro).






I RACCONTI DEGLI SPECIALI
08 giugno 2017 - Un libro per amico: commenteremo fino al capitolo intitolato Cocobolo escluso
15 giugno 2017 - Desperate Bookswife:  commenteremo insieme dal capitolo intitolato Cocobolo (incluso) a fine libro.








ATTENZIONE SPOILER!!!!!


Buongiorno a tutti lettori seriali disperati, e anche questa volta siamo giunti alla fine. Cioè non proprio perchè dobbiamo ancora affrontare insieme I racconti degli Speciali, ma la storia di Mr Portman e Miss Peregrine è giunta al termine.
Ma ricapitoliamo un po':
Jacob ed Emma, con l'aiuto del fratello di Alma, ovvero Mr Bentham, riescono ad entrare nel covo di Caul e trovano i loro amici speciali e tutte le ymbryne. Inutile ricordarvi che lo scopo del rapimento fosse quello di prelevare loro l'anima o una parte di essa. 
Da questo momento in poi iniziano una serie di scontri e guerre come se non ci fosse un domani, Jacob è stato quasi completamente mangiato da un vacuo, ma si è salvato, grazie alla parte di dito di Mother Dust è riuscito ad intontire tutti, ma al risveglio...la sua mente era collegata con questi mostri, tanto da riuscire a governarli tutti insieme.
Che la battaglia abbia inizio! Quando però tutto sembra finito e irrecuperabile, arriva Bentham con il suo docile orsacchiotto e li aiuta nell'intento. Peccato che si sia rivelato un bel traditore, così  i due fratelli obbligano Jacob, grazie al suo talento, a cercare le boccette contenenti le anime speciali: il nostro protagonista non ha molta scelta. 
Così, ancora una volta i cattivi riescono nel loro intento e Caul, dopo aver sacrificato una guardia fedele per riuscire a capire la modalità di assunzione dell'anima, si trasforma in un mostro terribile e invincibile. Ancora una volta però, il confuso Bentham torna in aiuto dei ragazzi, essendo stato rimbalzato dal fratello, che non gli ha permesso di assumere l'anima speciale a causa del suo carattere debole. Si trasforma in gigante fortissimo e combatte contro il fratello, permettendo a Jacob e compagnia di fare ciò che devono, dato che consegna loro un foglietto con una formula: avrebbero fatto saltare l'anello, ma questa volta senza combinare disastri. Tutti si salvano grazie a Olive e le ymbryne in versione "uccello": si devono letteralmente buttare nel vuoto, questo è l'unico modo per non essere uccisi dall'esplosione. 
Una volta finito tutto però Jacob si rende conto che deve fare una scelta: restare e continuare la sua vita chiuso all'interno di un anello temporale ma con Emma e la sua nuova famiglia, oppure tornare a casa, riabbracciare i suoi genitori e vivere un po' di vita normale che gli spetterebbe? E' molto combattuto, lui vorrebbe tenere i piedi in due scarpe ma non si può, così è Emma a dirgli cosa deve fare ovvero deve tornare a casa e sopratutto il loro rapporto sarà sempre e solo una bella amicizia. Ad Emma sembra di rivivere ciò che ha passato con Abe e a questo punto sa già come andrebbe a finire con il tempo.
Non appena Jacob torna a casa la vita non è così facile: i suoi genitori non si fidano, lo rimandano in analisi e quando trovano le lettere che Emma gli scrive, beh decidono di internarlo. Ma ancora una volta Miss Peregrine entra in campo e risolve la situazione, permettendo a tutti di vivere felici e contenti.

Ecco, un po' lunghetto questo resoconto vero? Succede la Qualunque, sarebbe stato difficile snellirlo ulteriormente. Adesso voi vorrete sapere cosa ne penso? Allora innanzi tutto mi è piaciuto comunque il ruolo di Bentham: mi rendo conto che non sia una persona buona, però alla fine fa una scelta, consapevole, e proprio questa scelta lo porterà dritto alla morte. Non si è comportato bene quasi mai, ma quelle volte che lo ha fatto era sincero. Diciamo che è sempre stato uno che ha scelto la squadra per la quale tifare in base alla classifica del campionato. 
Con il passare del tempo Emma si è ammorbidita ed è tornata una ragazzina speciale come tante, senza più quell'aria da prima della classe che la rendeva, purtroppo, abbastanza detestabile. E' una persona che deve aver sofferto tantissimo e tutte le sue azioni sono anche dettate dal suo trascorso. 
Poi c'è il finale, insomma l'ultimo capitolo per intenderci: ma se mia figlia sparisse e al suo ritorno mi raccontasse di robe assurde, come bambine speciali che volano, altre che generano il fuoco o di direttrici che si trasformano in uccelli...cosa diavolo penserei? Subito penserei che povera stella, è andata completamente fuori di testa, oppure ha assunto sostanze stupefacenti. Poi però arrivano le prove, queste persone giungono al mio cospetto, si presentano e dimostrano le loro caratteristiche. Cosa farei? Boh Ah Ah Ah, non ne ho la più pallida idea. 
Il finale, ammetto, non mi è piaciuto. Mi è sembrato una Happy Ending forzata, non so se mi spiego. Avrei preferito che Jacob facesse una scelta ( e lui l'ha fatta, per carità), e questa scelta generasse cose belle ma allo stesso tempo altre dolorose, come capita nella vita. Invece questo finale dove si salvano capra e cavoli...non lo so, non mi ha fatto impazzire. Comunque va a gusti, se Mr Riggs  avesse terminato la storia  diversamente chissà quanta gente avrebbe detto di preferire il lieto fine! 
Impressioni complessive: questa saga mi è piaciuta abbastanza, ma non troppo, quindi, se devo tirare le somme, non credo che sentirò la mancanza di questi personaggi, anche se il primo volume invece mi è piaciuto moltissimo. Forse a me sarebbe bastato un libro solo.
E adesso scatenatevi!!!!

You Might Also Like

20 commenti:

  1. Ciao Baba, sono assolutamente d'accordo con te per quanto riguarda il finale. Mi è sembrato davvero un po' troppo forzato e anche un po' stiracchiato a livello di spiegazione "tecnica". E' anche vero che è una storia per ragazzi, quindi da una parte ci sta... però hai ragione, se fosse passato il messaggio che ogni scelta implica l'abbandono di tutte le alternative come dice Maurensig forse il libro ci avrebbe guadagnato. La penso come te anche su Emma, la parte finale me l'ha fatta comprendere un po' di più e di conseguenza l'ho rivalutata. Sono molto contenta di avere letto questa trilogia insieme a voi, non mi sono ancora procurata I racconti degli speciali ma conto di farlo a breve!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente, come libro per ragazzi, avrebbe avuto più senso una scelta definitiva (ammetto la mia gioia perché Jacob e il mondo speciale non hanno chiuso solo perché lui ha scelto il presente). Oggi vedo che tutto sembra concesso. Forse, per chi legge, era meglio un finale che dichiara: hai fatto questa scelta? Bene ora ci sono questi pregi, difetti, conseguenze. Dovevi pensarci prima. Se non ti piace non è detto che puoi risolvere la cosa".
      Un po' cinico, ma senz'altro educativo.

      Elimina
    2. Indubbiamente io sono le la presa delle responsabilità. Ammetto di preferire scelte più realistiche e non risoluzioni facili, dove tutto finisce bene per forza. Però io forse sono un po' cinica... baci a tutte e due

      Elimina
  2. Ciao Baba! Come dimostratosi, di Bentham non c'era da fidarsi... Eh...

    A me Emma sta su, non posso farcerla xD E anche il finale, un po' me lo aspettavo (per il fatto che ora non invecchiano più velocemente fuori dall'anello) e quindi l'ho trovato un po' banale.
    Mi dispiace per Fiona, ma era piuttosto inutile, quindi fa lo stesso.
    Questo libro l'ho trovato più noioso e pesante rispetto ai precedenti, e spero che i Racconti siano meglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me dispiace per Hugh povero! Speravo che fosse viva per lui :-(

      Elimina
    2. Ciao Francesca mi jnisco al pensiero di Sorairo, speravo fosse viva per lui. Sig. Comunque questo libro, aime' l'ho trovato carino ma non indispensabile

      Elimina
  3. posso dirlo? Ma quanto è noioso questo libro. Il finale è un po' forzato e sinceramente speravo in qualcosa di meglio. Il primo mi era piaciuto così tanto. Peccato perché come storia non era male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura! Anche a me il primo era piaciuto tantissimo!!

      Elimina
  4. Ciao Baba e ciao a tutte le lettrici del GdL!
    È proprio vero che De gustibus...😉
    La prima parte di questo 3°libro mi era piaciuta. Un po' di approfondimento, storia che procede a gonfie vele. Jacob che assurge a vero protagonista. Emma che a me piace tanto. E poi... un finale che si salvi chi può! Avrei preferito si mantenere un po' + sobrio, mentre invece l'autore ci ha messo dentro un po' di tutto....
    Concordo anche con Baba, Nadia e un po' tutte direi, sull'happy ending che svilisce un po' tutto, facendo precitare il tutto nEl "banalotto".
    Vero è che è un romanzo x ragazzi, ma insomma!
    Giudizio complessivo: carino, ma speravo meglio.
    Mentre invece questa esperienza di condivisione mi è piaciuta un botto 😊
    Qui io vi saluto, anche se continuerò a seguirvi come spettatrice.
    Al prossimo GdL, ciao, Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Marina! Dunque concordo con te, anche se Emma io l'ho apprezzata solo alla fine, però meglio tardi che mai! Ti aspettiamo al prossimo gdl

      Elimina
  5. Quest'ultima parte del libro mi è sembrata un po' pasticciata, ho avuto la sensazione che Riggs avesse talmente tante idee da non riuscire a fare una selezione (e quindi alla fine abbia deciso di metterle tutte nel romanzo) :P Su Bentham doppiogiochista ci avrei scommesso, il personaggio non mi convinceva affatto e mi aspettavo qualche sua mossa strana.
    Il finale ha deluso anche me, è quasi un voler accontentare entrambe le "fazioni" dei lettori, oltretutto ricorrendo a un espediente piuttosto ridicolo. Mi sono chiesta sin dal primo romanzo della serie quale sarebbe stata la decisione di Jacob e personalmente avrei preferito una presa di posizione netta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica! concordiamo quasi tutte sul finale!

      Elimina
  6. Questo finale è stato esplosivo!!!
    La parte in cui Jacob ammaestrati i Vacui (contando come a malapena controllava il primo entrato a battersi con lui) è stata strabiliante! Anche la parte della biblioteca delle anime che però speravo ne uscisse indenne.. hanno distrutto un pezzo importante di storia!!!!!!
    Bentham li avrà salvati, ma è stato troppo volta faccia, pronto a girare bandiera quando gira il vento. Nel bene e nel male bisogna scegliere e cambiare solo per convinzione, non per vantaggi. Povera miss peregrine, che fratelli!
    Poi certo, non so che avrei pensato al posto dei genitori di Jacob, ma rubare la posta è stato meschino.forse perché conosco i fatti. Capitasse a mio figlio forse pretenderei di sapere chi scrive e se devo sapere qualcosa. Ma ho sentito che lo violavano e che lo ritenevano pazzo punto. Spero non ammattiscano loro in compenso!!!!
    Il finale forse si forzato (tipo, potevi dirlo prima riggs? Così almeno ci risparmiavamo i dolori post separazione e i genitori di Jacob fuori controllo?), Però mi è piaciuto. Mi sarebbe dispiaciuto un Jacob escluso dal mondo speciale. Anche diviso da Emma, ma non dagli speciali.
    Emma oh, non mi ha conquistato quasi come ogni persona priva di peli sulla lingua! Mi spiace per il suo dolore, ma a pelle ci prendiamo poco!
    Comunque si, bella trilogia benché non indimenticabile. Sicuramente d'effetto a livello grafico (volume e foto), originale e non buonista a tutti i costi, capace di far riflettere su argomenti"reali"(guerra, trattamento dei diversi...).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sorairo, sono molto contenta che ti sia piaciuta, anche a me non è dispiaciuta, però non la rileggerei. Ma sono felice di averlo fatto con voi, e poi sì, assolutamente, a livello grafico...tanta, ma tanta roba

      Elimina
  7. Ho letto questo ultim parte in un baleno! piena di avventure, di colpi di scena..anche se avrei dato più spazio alla biblioteca delle anime, e anche il finale me lo sarei aspettato un po' diverso..probabilmente è stato fatto anche in funzione dei lettori a cui è rivolto, io adulta lo leggo con un'altra ottica.
    Tutto sommato mi è piaciuto molto, la lettura è stata scorrevole e piacevole e mi ha regalato dei begli attimi di evasione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Giulia, ecco forse da adulte non riusciamo a sentirci troppo affini al finale che l'autore gli ha dato

      Elimina
  8. non ho mail letto questa saga, mi ispira ma mai al punto da farla passare davanti a libri arretrati ;-) che sono moltissimi!!
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Amrita, non so se non ci fosse stato il gruppo di lettura quando sarei riuscita a leggerlo! Bacione

      Elimina
  9. Ciao Baba, in effetti è strano essere arrivata alla fine di questa trilogia-quadrilogia di libri... un genere alquanto particolare, perché se da una parte leggendoli mi hanno tenuta incollata pagina dopo pagina, capitolo dopo capitolo, talvolta facendomi anche un po' storcere la bocca per qualche risvolto un po' crudele e/o cruento, devo dire che è la prima volta in cui mi trovo a leggere dei libri che mi piacciono....senza però avere praticamente nessun personaggio preferito!! 😕😯 Pensavo che via via durante la lettura mi sarei affezionata di più a qualcuno,ma non è stato così. Certo ho tifato sempre per gli Speciali e la riuscita delle avventure e peripezie di Jacob & co. , ma se mi chiedessi chi mi piace si più di tutti non saprei che rispondere... forse lo scimmiorso PT? 😋 ahaha
    Scherzi a parte, nonostante tutto questi primi tre libri mi sono piaciuti abbastanza ed ora son troppo curiosa di leggere i racconti degli Speciali e vedere se riesco a scorgere qualche "intuizione" che non ho avuto coi primi tre...
    Per il resto è stato piacevole leggere i pensieri tuoi e di Daniela nelle varie tappe 😉 📖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao LAra, ma dai, non avevo pensato ad un personaggio preferito in effetti. Forse perchè la serie mi è piaciuta abbastanza ma non da essere fondamentale, forse perchè Emma ho faticato a digerirla, forse perchè Jacob è un protagonista, ma in qualche modo viene spesso messo in secondo piano, non lo so. Però il Cane mi è piaciuto da matti!! Ci rileggiamo per i Racconti :-)

      Elimina