Elliot,

Recensione: "Il tizio della tomba accanto" di K. Mazetti

venerdì, aprile 17, 2015 Baba_Books Desperate Bookswife 13 Comments

Buongiorno miei cari, oggi purtroppo non vi allieterò con una recensione positiva, questo romanzo mi ha delusa, troppo. Non che avessi chissà quali aspettative, ma era tanto che non mi capitava tra le mani una storia noiosa e questa volta ho fatto centro. Pazienza, non si possono mica sempre leggere solo romanzi eccitanti!!!










Titolo: Il tizio della tomba accanto
Autore: Katarina Mazetti
Casa Editrice: Elliot
Genere: Narrativa Rosa
Pagine: 240
Prezzo: 16,00€
Data: 2010

Sinossi: Qui Sito Elliot

Note sull'autrice: È giornalista alla radio svedese. Autrice di libri per ragazzi e di romanzi, ha avuto un successo incredibile grazie a  bestseller da oltre 500.000 copie, tradotto in numerose lingue, ancora in classifica in alcuni Paesi tra cui la Francia.  In Italia è stato pubblicato nel 2005 da Salani con un titolo completamente differente e nel 2010 è stato riproposto da Elliot con il titolo originale. 


VOTO

COMMENTO

Di questo libro mi ha subito colpita il titolo, che non lascia indifferenti, nonostante contenga la parola "tomba" mi ha messo di buon umore (strana io...). Ho pensato fosse una storia d'amore particolare ed eccentrica, e in effetti, lo è.

Desirèe ha superato la trentina, ma è già una vedova senza figli. Suo marito, un famoso ornitologo, è mancato da poco, investito mentre si recava in bicicletta ad osservare qualche rara specie. Un camion lo ha preso in pieno. E' una donna di città, viziata dalla mamma che l'ha sempre fatta vivere nella bambagia, porta sempre almeno un libro in borsa e lavora in una biblioteca. Ama l'opera, la poesia e tutto ciò che sia vagamente culturale. E' eccentrica, indossa abiti assolutamente poco sensuali e dai colori smorti. Biondissima e slavata, da lontano non la noterebbe nessuno. Così come la tomba di suo marito, anonima, minimal, nessuna decorazione superflua.

Benny è un contadino, anzi un allevatore (possiede la bellezza di 24 vacche), tutto il suo mondo è racchiuso all'interno della stalla e sopra il suo trattore John Deere, sgobba dal mattino alla sera e da quando è morta anche sua madre...non si da pace. La sua vita sentimentale è misera, adesso non ha più tempo, dopo aver lavorato anche diciotto ore deve preparare da mangiare e accendere la caldaia per farsi una doccia tiepida (siamo in Svezia...quindi proprio caldo non fa). La sua casa è tutta un pizzo e un merletto, le tende assomigliano a vestiti da sera di cattivo gusto, il suo abbigliamento da "festa" è talmente colorato da fare concorrenza ad Arlecchino, per non parlare delle cravatte, tutto tranne che sobrie. La sua unica lettura è: "Vita nei campi" e letto un libro...letti tutti e io  ne ho letto uno giusto l'anno scorso".

Come fanno due persone così ad innamorarsi? Non lo so, dicono che gli opposti si attraggano e forse è vero. Però, se la loro storia fosse fattibile, ce ne si accorgerebbe in fretta e uno dei due sarebbe disposto a fare delle rinunce e ad arrivare a dei compromessi per avvicinarsi alla propria metà così tanto desiderata. In questo caso non ho mai visto due persone più cocciute, più litigiose e orgogliose, sembra che si piacciano solo a letto e nemmeno loro capiscono il perchè...non si vedono nemmeno belli a vicenda! Gli insulti tra i due sono all'ordine del giorno e a lungo andare sono risultati davvero irritanti.
Io già non amo particolarmente il doppio punto di vista, e qui, in un capitolo vediamo il mondo con gli occhi della gracile e beige Desirèe e in quello dopo con gli occhi del bifolco e puzzolente Benny, ma se fosse solo questo ad infastidirmi non sarebbe poi così grave, il problema che entrambi sono, a mio avviso, insopportabili. Anche questo però vorrebbe dire poco, nel caso di "Noi" di Nicholls tutti i personaggi sono detestabili in egual misura ma il romanzo oltre ad essere ben scritto ha una solida base e una struttura interessante.
 In questo preciso caso è proprio la storia a stridere, fin da subito, tanto da farmi passare la voglia di terminare la lettura. Le vite private dei protagonisti sono monotone, senza pathos, Desirèe e Benny non sono nemmeno eccentrici a tal punto da voler approfondire la loro conoscenza. Persone anonime, in tutti i sensi, l'unica eccezione all'interno della loro vita è questa storia d'amore bizzarra, che però non trasporta il lettore e non genera aspettative (almeno, non a me). Perchè due e mezzo e non uno?? Perchè l'autrice scrive bene, l'umorismo non le manca e i capitoli sono molto brevi così che il romanzo scorra velocemente e nonostante non sia stata una lettura particolarmente piacevole l'ho finita in pochissimo tempo.

Cosa ho apprezzato maggiormente:
  • Capitoletti brevi e scorrevoli.
  • L'Ironia dell'autrice
Cosa mi è piaciuto meno:
  • la storia 
  • i personaggi 
  • il loro praticare sesso durante tutte le partite :-)
Leggerò il seguito e vi dirò se merita di più...ormai è a casa, non si butta nulla e poi una seconda possibilità si da a tutti!!


You Might Also Like

13 commenti:

  1. Oddio... il titolo. Provo non poca tristezza per chi lo ha scelto xD
    Non credo proprio che leggerò mai questo romanzo :/

    RispondiElimina
  2. Il titolo non mi attirava, dopo aver letto la recensione...posso dire che non lo leggerò di sicuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tessa, secondo me non ti piacerebbe proprio :-) Mi ha lasciato proprio l'amaro in bocca

      Elimina
  3. Il titolo non mi attirava, dopo aver letto la recensione...posso dire che non lo leggerò di sicuro!

    RispondiElimina
  4. Io non è che voglia fare il grillo parlante, ma... TE L'AVEVO DETTO!

    RispondiElimina
  5. A me invece il titolo piace tanto, in libreria avrebbe sicuramente attirato la mia attenzione! Peccato che l'autrice non abbia saputo sviluppare bene la storia :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! Ma stranamente anche a me il titolo aveva fatto sorridere, nel suo essere macabro :-), purtroppo però, nonostante le basse aspettative non mi è piaciuto proprio :-(

      Elimina
  6. Avevo preso l'ebook attirata dal titolo, devo ancora leggerlo

    RispondiElimina
  7. Oddio Salvia...ho letto anch'io questa "cosa" un po' di tempo fa e posso dirti che secondo me sei stata troppo generosa con il voto.
    A fine recensione scrivi che c'è anche un seguito...tremo al pensiero.
    Il bello dei libri brutti è che ti fanno apprezzare di più quelli belli.
    Ciao!

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Questa è la mia testimonianza del buon lavoro di un uomo che mi ha aiutato .... Il mio nome è Abey Kelly ... La mia vita è tornata !!! Dopo 8 anni di matrimonio, mio ​​marito mi ha lasciato e mi ha lasciato con i nostri due bambini. Mi sentivo come se la mia vita stava per finire, e stava cadendo a pezzi. Grazie ad un incantesimo caster chiamato Dodo papà che ho incontrato in linea. In un giorno fedele, come stavo navigando attraverso internet, ero alla ricerca di un buon mago in grado di risolvere i miei problemi. Mi sono imbattuto in una serie di testimonianze su questo particolare mago. Alcune persone hanno testimoniato che ha portato il loro amante ex indietro, un po 'testimoniato che egli restituisce grembo, alcuni testimoniato che egli può lanciare un incantesimo per fermare il divorzio e così via. C'era una particolare testimonianza che ho visto, si trattava di una donna di nome Erica, ha testimoniato di come papà dodo ha riportato il suo amante Ex in meno di 72 ore e al termine della sua testimonianza lei cadere papà dodo indirizzo e-mail. Dopo aver letto tutti questi, ho deciso di dare una prova papà. L'ho contattato via e-mail e spiegato il mio problema per lui. In soli 3 giorni, mio ​​marito è venuto verso di me. Abbiamo risolto i nostri problemi, e siamo ancora più felici di prima. papa dodo è davvero un uomo di talento e dotato e io non fermarlo pubblicazione perché è un uomo meraviglioso ... Se hai un problema e siete alla ricerca di una vera e genuina mago per risolvere il problema per voi. Prova il grande dodo papà di oggi, potrebbe essere la risposta al vostro problema. Ecco il suo contatto: dodoparkerspiritualhome@gmail.com o tramite + 2.348.054,680554 millions Grazie grande PAPA DODO

    RispondiElimina