#gruppo di lettura,

Gruppo di lettura - Gli scomparsi di Chiardiluna -Tappa 3

lunedì, ottobre 21, 2019 Baba Desperate Bookswife 12 Comments

Buongiorno lettori e bentornati sul blog in occasione di questo secondo gruppo di lettura. Oggi discuteremo insieme fino a pagina 417. NON LEGGETE SE NON PARTECIPATE AL GRUPPO DI LETTURA. 
Titolo: Gli scomprsi di Chiardiluna 
Serie: L'attraversaspecchi #2
Autore: Christelle Dabos
Casa Editrice: e/o
Pagine: 563
Genere: Letteratura fantastica francese
Prezzo:16,00 €
Link per l'acquisto: cartaceo QUI e Ebook QUI
TRAMA:
Secondo volume della saga dell’Attraversaspecchi (dopo il primo, Fidanzati dell’inverno), Gli scomparsi di Chiardiluna trascina il lettore in una girandola di emozioni lasciandolo, alla fine, con una voglia matta di leggere il terzo volume.

Sulla gelida arca del Polo, dove Ofelia è stata sbattuta dalle Decane perché sposi suo malgrado il nobile Thorn, il caldo è soffocante. Ma è soltanto una delle illusioni provocate dalla casta dominante dell’arca, i Miraggi, in grado di produrre giungle sospese in aria, mari sconfinati all’interno di palazzi e vestiti di farfalle svolazzanti. A Città-cielo, capitale del Polo, Ofelia viene presentata al sire Faruk, il gigantesco spirito di famiglia bianco come la neve e completamente privo di memoria, che spera nelle doti di lettrice di Ofelia per svelare i misteri contenuti nel Libro, un documento enigmatico che nei secoli ha causato la pazzia o la morte degli incauti che si sono cimentati a decifrarlo. Per Ofelia è l’inizio di una serie di avventure e disavventure in cui, con il solo aiuto di una guardia del corpo invisibile, dovrà difendersi dagli attacchi a tradimento dei decaduti e dalle trappole mortali dei Miraggi. È la prima a stupirsi quando si rende conto che sta rischiando la pelle e investendo tutte le sue energie nell’indagine solo per amore di Thorn, l’uomo che credeva di odiare più di chiunque al mondo. Sennonché Thorn è scomparso...

---------------ATTENZIONE SPOLER------------------
Ci siamo salutati durante una gita al circo, Ofelia ha accompagnato suo fratello a vedere la carovana e ha cercato di dedicargli un po' di tempo. Le cose però continuano a non funzionare: Thorn è sempre più scorbutico e non riesce a impegnarsi per risultare simpatico alla famiglia di Ofelia, Archibald è sparito, è il quarto in poco tempo a svanire nel nulla.
Faruk decide che tutte queste sparizioni sono troppe, dunque Ofelia diventa la responsabile delle ricerche: in 24 ore deve trovare tutti altrimenti la Corte smetterà di occuparsene e quindi, nemmeno a dirlo, moriranno. Thorn non vuole assolutamente che la ragazza se ne occupi, cerca in ogni modo di dissuaderla, anzi le ordina proprio di non occuparsi di questa cosa, ma non riusciamo a capire se tutta questa rabbia nei confronti della futura moglie si manifesti a causa dello schiaffo ricevuto da quest'ultima oppure per un senso smisurato di protezione. 
Ofelia però non ci sta, così chiede il permesso di leggere il letto di Archibald, ovvero l'unico oggetto presente nella sua stanza. Non riuscirà a ricavarne nulla ma...trova un anellino, che in realtà è di una clessidra e riuscirà a scoprire il motivo per cui sono spariti. Qualcuno ha manomesso le clessidre di Madre Idelgarda, queste persone non potranno tornare indietro dall'illusione. Ma perché? 
Nel frattempo Berenilde sta per partorire, così i due quasi sposi si dirigeranno con una certa fretta al sanatorio per capire le condizioni della partoriente. Ofelia accetta il ruolo di madrina nonostante Thorn avesse espresso il suo parere negativo. La tappa è finita: il bambino è nato e ha gridato, eccome se lo ha fatto. 

Questa tappa mi è piaciuta assai: la storia ha preso un bel ritmo e mi sto appassionando a tutta questa faccenda. Il bacio mi ha stupito, ma onestamente prima o poi qualcosa doveva succedere. Ho poco apprezzato lo schiaffo partito da Ofelia: va bene che questa fanciulla non voglia avere a che fare nulla con il suo futuro marito, ma proprio un'umiliazione del genere poteva risparmiargliela. 
Poi c'è il fatto che abbia perso il potere di attraversare gli specchi, perché? E' per colpa della perdita di umiltà o perché qualcuno riesce ad impedirlo? Io credo che dipenda lei: è cambiata, forse non se ne rende conto, ma da che era una indifesa ragazzina è diventata una donna con delle pretese e questo, nel bene o nel male ha modificato il suo carattere. Non mi dispiace questa nuova Ofelia, ma magari c'è qualcosa che ancora non vedo. 
L'amputazione del Cavaliere mi ha fatto piacere, dopo tutto il male che ha inferto era l'unica punizione accettabile. Peccato però che sia finito in un...come chiamarlo? Istituto? Orfanotrofio? Magari qualcuno poteva occuparsi di lui...senza poteri avrebbe solo più potuto dire cattiverie, ma pochi pericolosi danni. 

Quanto mi è antipatica la madre di Ofelia? Ecco, una donna che proprio sopporto a stento, una di quelle stupidotte senza molto cervello; un'ochetta che non riesce nemmeno ad avere l'umiltà di tacere. Mi prudono le mani e vorrei che se ne andasse. Come vorrei invece che Ofelia desse una possibilità a Thorn. So che ha un carattere impossibile, un cafone, un uomo rozzo, ma...qualcosa mi attira. Avrei voluto che riflettesse su quel bacio, magari senza ricambiarlo, ma sicuramente non mi è piaciuta la sua reazione eccessiva. Mi sono un po' stancata di questo loro modo di comportarsi. Sono freddi, sospettosi, sempre pronti a punzecchiarsi, anche se mi sembra ovvio provino qualcosa, se non amore...un grande affetto. E allora basta! Almeno cercate di essere amici per la miseria. 

Non ho molto capito l'arrivo della cugina di Thorn e combriccola proprio all'inizio della tappa. Che ruolo hanno quelle persone? Avranno a che fare con le sparizioni o verranno fuori nel prossimo libro? Niente ragazze belle, adesso corro a leggere il resto perchè non vedo l'ora di finire il libro. Ci vediamo la prossima settimana!! 


TAPPE:
30 settembre 2019: iscrizioni e calendario. Scrivetemi nei commenti la vostra email e io vi notificherò i post come promemoria. Inizio lettura -QUI - 

7 ottobre 2019: Tappa 1 - lettura fino a pagina 135 ovvero fino al sotto-capitolo "La pipa" compreso. Discussione sul blog Desperate Bookswife  -QUI-

14 ottobre 2019: Tappa 2 - lettura da pag 135 fino a pagina 277 ovvero fino al sotto-capitolo "La carovana" compreso. Discussione sul blog Ombre di Carta -QUI-

21 ottobre 2019: Tappa 3 - lettura da pagina 277 fino a pagina 418 ovvero fino al capitolo "Il grido" compreso. Discussione sul blog sul Blog Desperate Bookswife -QUI-

28 ottobre 2019: Tappa 4 - lettura fino al termine del romanzo. Discussione sul blog e considerazioni finali. Sul blog Ombre di Carta.

You Might Also Like

12 commenti:

  1. Devo dire che questo secondo volume, dopo una primissima parte ancora un po’ interlocutoria, mi sta dando più soddisfazioni rispetto al precedente per quanto riguarda l’azione. Abbiamo avuto anche il bacio da parte di Thorn, attenzione! Anche se Ofelia l’ha subito rimesso al suo posto, (anche secondo me la sua reazione è stata piuttosto eccessiva) e chissà adesso il nostro intendente quanto ci metterà per fare un altro passo verso di lei! La questione degli scomparsi, con le clessidre blu manomesse o contraffatte, mi ha molto incuriosita, e non vedo l’ora di scoprire chi si cela dietro alla sparizione dell’ambasciatore e degli altri personaggi di Chiardliuna. In più abbiamo il parto di Berenilde con la nascita della figlioccia… Ofelia insomma non ha molto tempo per mettere un po’ d’ordine tra i suoi sentimenti! Non vedo l’ora di proseguire per vedere cos’altro ha in serbo per noi la Dabos!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Nadia, direi che sì,adesso inizia ad esserci un po' di carne sul fuoco.
      E come scrivi tu... quanto ci metterà Thorn a fare un altro passo? Come minimo un altro anno, ah ah ah staremo a vedere

      Elimina
  2. Ciao :) Miracolosamente è ancora lunedì e io riesco già a commentare!

    Che dire? Io Thorn proprio non riesco a farmelo risultare simpatico! Non so, è una sensazione a pelle, lo trovo proprio un gran cafone e ogni volta che compare sulla scena vorrei solo che se ne andasse, e questa terza tappa non ha fatto che confermare, anzi, aumentare, questa mia idea.
    Per quel che riguarda il fatidico bacio, io Ofelia la capisco, probabilmente mi sarei comportata così anch'io, però non vedo l'ora di sapere come evolverà la situazione, perchè questa volta mi è sembrato un po' buttato lì.
    Invece mi è piaciuta tantissimo la storia degli scomparsi e delle clessidre modificate: finalmente un po' d'azione e di mistero! Mi ha incuriosito molto e infatti non vedo l'ora di riuscire a leggere anche l'ultima parte del romanzo (probabilmente lo farò già stasera) per vedere come continuerà! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Giuls! Io invece sto rivalutando Thorn. Oddio, non è che mi sia simpatico, ma comincio a fidarmi di lui. L'azione non manca e adesso spero inizieremo a godercela!alla prossima tappa

      Elimina
  3. Quante cose sono successe in questi capitoli! Mi è piaciuto, finalmente, ritrovare un po' di azione e soprattutto dei nuovi argomenti che spezzassero la monotonia delle pagine precedenti. L'idea delle sparizioni collegate alle clessidre manomesse mi intriga, sono curiosissima di scoprire chi c'è dietro e soprattutto il perché di tali azioni, vedremo cosa uscirà fuori dall'incontro con Madre Ildegarda.
    Il bacio di Thorn è stato del tutto inaspettato così come inaspettata la reazione di Ofelia, comprensibile nel contesto ma anche per me non proprio condivisibile. Il loro rapporto oscilla tra rari momenti di "affetto" e altri di quasi indifferenza da parte di entrambi, gradirei una svolta anche in questo senso ma ho paura che l'autrice allungherà il brodo ancora per molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica, credo anche io che la Dabos la tirerà per le lunghe. Ma forse meglio così, tiene il lettore "fedele",non gli permette di andare via, anche solo per scoprire cosa succederà tra i due.
      Comunque questo secondo volume mi piace e sono contenta di essermi decisa. Era da quando è uscito il primo che volevo leggere questa serie!! Ombretta può confermare

      Elimina
  4. So che sarò la voce fuori dal coro ma dopo il pranzo con Thorn e famiglia io al posto di Ofelia gli avrei rifilato un bel calcio dove dico io, altro che schiaffo. L'ha trattata come un oggettoe non come una persona perfettamente in grado di parlare per sé stessa, ha comprato con i castelli il silenzio di sua madre e poi che fa, la bacia? Ma sul serio? Io avevo le mani che prudevano e lo schiaffo è stato molto liberatorio. Se Thorn farà di nuovo fatica ad avvicinarsi peggio per lui e tanto meglio per lei, che ha un cuore troppo buono. Anche io ho apprezzato la nuova piega presa dagli eventi, finalmente un po' di azione e suspance. La parte iniziale con l'incontro dei cugini io credo sia un accenno introduttivo al nuovo libro, probabilmente ci saranno più avanti nuove conoscenze e differenti scenari, l'autrice ci sta facendo avvicinare credo ad una nuova facciata del mondo del Polo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no dai... uno schiaffo è troppo. secondo me non meritava quel trattamento. In fondo è un tenerone, solo che ancora non lo sa nessuno ah ah ah

      Elimina
  5. Eccomi ragazze anche se stavolta in terribile ritardo, ma non riuscivo a trovare il giusto tempo per scrivere in questi giorni pienissimi!!!
    Comunque anche io apprezzo sempre di più questo secondo volume, anche piu del primo che già avevo adorato. Ma in questo c'è molta molta più azione che coinvolge molto di più.
    Vabbè io sono un caso a parte perché ho apprezzato Thorn dalla prima pagina diversamente da voi . E come immaginavo, lui sta davvero cambiando e si sta innamorando ma teme che lei non possa essere mai coinvolta e il suo schiaffo glielo ha dimostrato...quello che non mi aspettavo era la reazione di lei...ma su!!! Desidera dall'inizio un atteggiamento diverso da parte sua e quando lo ha si comporta in questo modo?! Onestamente il comportamento un po'svampito di Ofelia mi sta veramente stufando...sembra davvero una ragazzina un po'montata...
    Però devo ammettere che io al suo posto avrei faticato a restare impassibile dopo aver sentito quello che dicevano di lei i Miraggi a corte, proprio nella stanza di fronte e dopo averle chiesto di salvare Archibald!!! Per lui ecco sono in pensiero: è il personaggio che finora mi piace di più mentre invece anche io sto odiando la madre di Ofelia all'inverosimile!
    Ora sono davvero curiosa di conoscere le sorti di Ildegarda e il segreto di Cunegonda, nonché la soluzione del mistero, ma anche delle origini dei frammenti svelati qua e là durante la narrazione. Per il cavaliere devo ammettere che sia un po'dispiaciuto anche a me il confino...in fondo è solo un bambino sfortunato e in cerca di affetto anche se nel modo più sbagliato possibile...
    Agata nonostante la sua frivolezza mi sta diventando simpatica in fondo.
    La parentesi del circo mi ha letteralmente conquistata!!! Mi piacerebbe davvero tantissimo potere assistere ad uno spettacolo del genere, anche se devo ammettere che un attacco come quello della cugina di Thorn e dei suoi fratelli, in quel contesto, mi ha suscitato un brivido...
    Ok ora torno a leggere!!!
    Un bacio ragazzuole!!!!;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu dici di essere in ritardo, ma io lo sono ancora di più nel risponderti :-( scusami. Hai ragione questa tappa è stata più movimentata e entusiasmante. E' vero, ricordo, tu avevi parole buone per Thorn fin dall'inizio, quindi sarai trionfante. smack

      Elimina
  6. Mio marito ed io siamo sposati da circa 7 anni. Siamo stati felicemente sposati con due figli, un maschio e una femmina. 3 mesi fa, ho iniziato a notare uno strano comportamento da lui e alcune settimane dopo ho scoperto che mio marito sta vedendo qualcuno. Ha iniziato a tornare a casa tardi dal lavoro, non si preoccupa più di me o dei bambini, a volte esce e non torna nemmeno a casa per circa 2-3 giorni. Ho fatto tutto il possibile per correggere questo problema, ma tutto inutilmente. Ero molto preoccupato e avevo bisogno di aiuto. Mentre stavo navigando su Internet un giorno, mi sono imbattuto in un sito web che mi ha suggerito che il dottor Great può aiutare a risolvere problemi coniugali, ripristinare relazioni interrotte e così via. Quindi, ho sentito che avrei dovuto provarlo. L'ho contattato e ha fatto un incantesimo per me. Due giorni dopo, mio marito venne da me e si scusò per gli errori commessi e promise di non farlo mai più. Da allora, tutto è tornato alla normalità. Io e la mia famiglia viviamo di nuovo felici insieme .. Tutto grazie al dott. Great. Se hai bisogno di un lanciatore di incantesimi in grado di lanciare un incantesimo che funziona davvero, ti suggerisco di contattarlo. Non ti deluderà. Questa è la sua e-mail:

    infinitylovespell@gmail.com o infinitylovespell@yahoo.com

    WhatsApp +2348118829899

    sito web http://infinitylovespell.website2.me/

    Blog http://infinitylovespell1.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 😂😂😂😂😂😂🤣🤣🤣🤣🤣🤣No ma sul serio, invece del mago vai dalla psichiatra

      Elimina