#oggisonoio,

Oggi sono io #06 - Novecento nel Duemila - libri da collezione

mercoledì, gennaio 10, 2018 Baba_Books Desperate Bookswife 5 Comments


Buongiorno lettori, come state? Oggi sono qui per parlarvi di libri, di libri un po' datati, di quelli che appena usciti in libreria purtroppo non hanno riscosso il successo che si sarebbero meritati. Un flop direte voi. E invece no! Perché proprio quei libri lì oggi sono diventati dei veri e propri Classici Moderni. Alla fine, come direbbe mio marito, i bei libri sono come il buon vino, migliorano invecchiando! Quale miglior modo di spendere le paghette natalizie? Beh, con una nuova collezione, Il Novecento entra nel Duemila con 15 grandi casi editoriali, romanzi scritti nel ‘900 che hanno avuto fortuna e sono stati riscoperti e apprezzati solo nel 2000. In edicola ogni sabato con Repubblica o L'Espresso. Il costo? 9,90€ a libro, quindi come una versione tascabile, ma in questo caso dal Design da collezione. 

Storie di ieri che hanno spiccato il volo oggi, una collezione di romanzi scoperti in questi anni in tutta la loro sorprendente modernità.
Avete presente Stoner? Io ancora non l'ho letto, ma lo regalai ad una cara amica un paio d'anni fa che lo amò tantissimo, dicendomi che avrei dovuto leggerlo - io ancora non l'ho fatto, ma questa potrebbe essere una buona occasione.  Il romanzo di John Williams, che pubblicato nel 1965, inizialmente non riscosse molto successo, vendendo solo duemila copie, è stato successivamente ripubblicato nel 2003 e ad oggi in Italia ha raggiunto le 100.000 copie! Poi c'è Zia Mame, che invece è già presente all'interno della mia libreria, e aspetterebbe solo di essere letto!
Come ben vi ricorderete ho amato alla follia la saga dei Cazalet scritta da E. J. Howard, indovinate un po'? C'è anche un libro di questa fantastica autrice che non vedo l'ora di comprare: "Il lungo sguardo" deve essere mio.

Nella collana, dopo Stoner, a seguire: Israel Joshua Singer “La famiglia Karnowski”, Patrick Dennis “Zia Mame”, Elisabeth Jane Howard “Il lungo sguardo”, Beppe Fenoglio “Una questione privata”, Irene Némirovsky “Suite francese” e moltissimi altri. 





















Ops, vi siete appena resi conto di aver perso l'uscita con il titolo che proprio volevate? Nessun problema, perché potrete facilmente richiedere gli arretrati in modo da completare tutta la raccolta, oppure acquistare solo i volumi di vostro interesse.
Cosa aspettate? Non sono moltissime le occasioni per noi lettori, sopratutto così variegate. Spesso si trovano collezioni per gli amanti di un genere specifico, mentre in questo caso la scelta è davvero ampia!

#Duemila #Letteratura2000 #ad

Per ulteriori informazioni visitate il sito: http://l12.eu/novecentonelduemila-1920-au/PFSBWZONJX035KI47JB8

You Might Also Like

5 commenti:

  1. Wowwwww un'ottima occasione per recuperare qualche lettura che già avrei voluto fare! Grazie per la segnalazione :)

    RispondiElimina
  2. Ciao! Grazie per la segnalazione, sembra una collana interessante e sicuramente farò un pensierino su alcuni libri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gaia, si davvero! Io spesso compro libri in edicola, a parte il trovare delle edizioni interessanti, poi spesso prendo in considerazione delle raccolte e le colleziono! Avevo fatto così con alcuni thriller nordici e con i libri della Sanchez :-) Grazie e a presto

      Elimina