#Rubrica,

On the read #1 - 5 libri ambientati in Francia

giovedì, febbraio 15, 2018 Baba_Books Desperate Bookswife 21 Comments

Buongiorno lettori come state? Vi state chiedendo come mai questa stravagante novità? Eh già, perchè ho deciso di iniziare una nuova collaborazione con il blog "Divoratori di libri" di Giusy. Ad entrambe piace viaggiare, così ogni mese vi proporremo dei romanzi ambientati in quel luogo. Romanzi che abbiamo letto, che possediamo e prima o poi leggeremo, romanzi che non abbiamo ma compreremo un giorno, libri classici e libri bonus. Allora siete curiosi? Questa settimana si prende un bel treno veloce e si arriva in Francia



UN LIBRO CHE HO LETTO:
Vino, patate e mele rosse di Joanne Harris

Ho scoperto Joanne Harris proprio grazie a questo libro, comprato in un mercatino dell'usato ad un prezzo ridicolo, ma in realtà adocchiato da mio marito (la parola Vino non gli è sfuggita nemmeno questa volta). 
Ho scoperto la Provenza, la magia dei sapori e l'eleganza dei profumi. Ho adorato lo stile di questa autrice, che tanto stimo.  

Per maggiori informazioni ed eventualmente per l'acquisto, cliccare Qui




UN LIBRO CHE POSSIEDO E CHE LEGGERò:

Con te fino alla fine del mondo di Nicolas Barreau


E' difficile spiegarvi il perchè questo libro sia sugli scaffali della mia libreria. Non amo le storie d'amore e in realtà non leggo moltissimi autori francesi. Niente, ho adorato la copertina, poi era in offerta in uno store e non ho saputo resistere. Ovviamente l'ho acquistato dopo il mio viaggio a Parigi, che  mi è rimasta nel cuore - avevate dubbi?-

Qui potete trovare qualche informazione in più sulla trama.




UN LIBRO IN WHISH LIST:
La bambinaia francese di Bianca Pitzorno

Questo è un romanzo per ragazzi, conoscete la Pitzorno? Nonostante non sia più una grandissima lettrice di romanzi storici, questo mi ha colpita da tempo per la sua ambientazione e la storia particolare. Sono molto curiosa.

Se cliccate Qui potrete avere maggiori informazioni






UN CLASSICO FRANCESE:
I tre moschettieri di Alexandre Dumas

Chi non ha mai sentito nominare quest'opera? Dai, D'Artagnan e i tre moschettieri del re? Quando ero piccola io, c'era un cartone bellissimo. Bene...tutto questo è nato dal grande Dumas, che ovviamente non ha scritto solo questo. Io prima o poi vorrei leggerlo, lo posseggo e chi lo sa che non ci riesca? Ovviamente sì, è ambientato in Francia!!

Qui su Amazon potrete comprarlo!




LIBRO BONUS:
Il valzer lento delle tartarughe di Khaterine Pancol

Volevo parlare con voi di questo libro perchè è il primo libro ambientato a Parigi che abbia letto. Si tratta di una trilogia ed è una saga familiare, tra l'altro la prima capitata tra le mie mani. La cosa buffa è che ancora devo leggere il terzo, nonostante la serie mi sia piaciuta  e nonostante siano passati diversi anni. Mamma mia, sono un disastro!!! 

Se volete qualche informazione in più cliccate Qui




E adesso...non vi resta che andare a vedere cosa ci consiglia Giusy! Potete cliccare QUI. Io spero vivamente che questa nuova rubrica vi sia piaciuta e ringrazio la fanciulla per lo splendido banner. Vi diamo appuntamento al prossimo mese!!

You Might Also Like

21 commenti:

  1. Che figata questa nuova rubrica! Così conosco anche un nuovo blog di cui (me ignorante) non conoscevo l'esistenza! Poi io adoro la Francia e con me sfondate un portone aperto! E a proposito di Francia... puntini puntini puntini...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ragazza!! Eh...puntini puntini!! Mica ci sarà Bussi a bussare alla porta? Ah ah ah un bacione grande!

      Elimina
  2. Ciao! L'ho già detto anche a Giusy, questa rubrica è una bellissima idea *_* complimenti ragazze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gaia :-) Grazie mille, io devo ringraziare Giusy perchè mi ha coinvolta in questo progetto e ha creato un banner bellissimo!!!! Un abbraccio a te!

      Elimina
  3. Idea molto carina questa rubrica! Mi piace molto l'idea di legare libri e luoghi, e partire con la Francia è una marcia in più. Dei libri che hai citato ho letto solo Barreau, molto carino e poi... Parigi...
    Libri ambientati in Francia che io ho molto amato: "Ninfee Nere" (per ora l'unico di Bussi che ho letto), tutta la serie dell'ispettore Adamsberg di Fred Vargas (incluso l'ultimo, appena uscito, "Il morso della reclusa"), la saga dei Malaussene di Pennac, "La dama e l'unicorno" della Chevalier...
    Ora vado a curiosare sul blog di Giusy.
    Ciao da Eva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva! Uhhh Pennac...l'ho letto molto tempo fa e lo ricordo con un certo piacere, ma non ho terminato la serie. Adesso sto leggendo Bussi "MAi dimenticare", mi piace assai il suo modo di narrare storie. Vedremo! Grazie della visita!! A presto :-)

      Elimina
  4. Sicuramente prenderò spunto anch'io dalla tua lista perché ultimamente ho voglia di sperimentare *_*

    RispondiElimina
  5. Che bella questa rubrica! Io adoro viaggiare e mi piace moltissimo ritrovare nei libri i posti visitati o che vorrei visitare!
    Di questi libri ho letto quello di Barreau ma non mi è piaciuto, mentre La bambinaia francese è stato il libro della mia infanzia, credo di averlo letto almeno una cinquantina di volte (piangendo sempre). Quello della Harris invece è appena stato messo in wishlist ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuls, ecco, un'altra passione che ci accomuna. Peccato per Barreau, vedremo quando riuscirò a leggerlo. Uh davvero? Ti è piaciuto quello della Pitzorno? Motivo in più per averlo. Spero che la Harris ti conquisti, ha uno stile unico e se piace...diventa droga. A presto :-)

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta per la nuova rubrica. Dei libri proposti già ne ho letti tre

      Elimina
    2. Ciao Patrizia, grazie!! Caspita...tanti :-)

      Elimina
  7. Bellissima questa nuova iniziativa!

    RispondiElimina
  8. Bellissima idea ragazze! Io se penso a Francia penso a Bussi... Come Nadia sono affetta da una certa malattia ahahaha
    E poi c'è Amedeo Je t'aime 💜

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bussi terminato, come non leggere anche gli altri???

      Elimina
  9. Ottima idea! I tre moschettieri sono una bellissima avventura e non posso non consigliartelo. La Harris sono anni che vorrei leggerla, ma ncora non mi sono decisa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Beth! Se non ti spaventano i libri di media lunghezza e abbastanza descrittivi...vedrai che non ti deluderà!

      Elimina
  10. Che bella questa rubrica! Non ho letto nessun titolo ma l'idea mi piace molto

    RispondiElimina