#Rubrica,

On the Read #3 - Cinque libri ambientati in Italia

lunedì, aprile 16, 2018 Baba_Books Desperate Bookswife 10 Comments

Buongiorno lettori come state? Vi state chiedendo come mai questa stravagante novità? Eh già, perchè ho deciso di iniziare una nuova collaborazione con il blog "Divoratori di libri" di Giusy. Ad entrambe piace viaggiare, così ogni mese vi proporremo dei romanzi ambientati in quel luogo. Romanzi che abbiamo letto, che possediamo e prima o poi leggeremo, romanzi che non abbiamo ma compreremo un giorno, libri classici e libri bonus. Allora siete curiosi? Questa settimana si sale in macchina, si carica la play-list e si scorrazza per l'Italia



UN LIBRO CHE HO LETTO:
Il Figlio del Figlio di Marco Balzano

Ho comprato questo libro impulsivamente, sotto consiglio della libraia. Volevo qualcosa da leggere insieme a mio padre durante un lungo ricovero ospedaliero e questa storia, assolutamente on the road, sembrava fare al caso nostro. Un figlio, un padre ed il padre del padre, tre generazioni in viaggio dall'Italia del nord a quella del sud. Chilometri fatti per sbarazzarsi di una casa che apparentemente non serve più. Litigi, silenzi, una vita non raccontata, dolori nascosti e incapacità a comprendere l'altro. Un viaggio necessario, un libro da leggere.

Per maggiori informazioni ed eventualmente per l'acquisto, cliccare Qui

UN LIBRO CHE POSSIEDO E CHE LEGGERò:

Le stanze buie di Francesca Diotallevi

Che ve lo dico a fare? E' ambientato a Torino, ho iniziato ad amare la Diotallevi grazie ad Amedeo Je t'aime e non potevo non comprare questo, ormai quasi introvabile. Lo leggerò, entro maggio. 

Qui potete trovare qualche informazione in più sulla trama.





UN LIBRO IN WHISH LIST:

La scrittrice del mistero di  Alice Basso

La Basso è sempre una buona idea. Vani Sarca, la protagonista senza peli sulla lingua che per pagare l'affitto scrive libri che firmerà un'altra persona e si diletta anche a collaborare con la polizia, beh è una garanzia. O almeno, l'ironia tagliente di questa donna mi ha conquistata, ho letto i tre precedenti romanzi e questo, che uscirà il 26 aprile, ovviamente dovrà essere mio. Ma se ancora non conoscete questa autrice dovete iniziare dal principio, quindi vi consiglio di andare a comprare "L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome".

Se cliccate Qui potrete avere maggiori informazioni e magari preordinarlo. 

UN CLASSICO ITALIANO:

I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni

C'è chi al liceo lo ha detestato. Io invece, nonostante all'inizio abbia faticato ad ingranare, lo ricordo con affetto. L'amore difficile e contrastato, i personaggi geniali, insomma una storia pazzesca, che tocca molteplici tematiche. Perchè no, è trascorso moltissimo tempo ed io ancora ricordo la mia edizione, diligentemente sottolineata; ricordo la consistenza della carta, le illustrazioni, il fruscio delle pagine sfogliate. Mi sarebbe venuta voglia di riprenderlo tra le mani. 

Qui su Unilibro potrete comprarlo - ma questa non è l'edizione in mio possesso - .

LIBRO BONUS:
A misura d'uomo di Roberto Cumurri

Di questo libro invece non so quasi nulla. Perchè l'ho inserito in questa lista? Perchè è ambientato nella campagna emiliana, perchè una certa fanciulla (Francesca Rodella) me ne ha parlato talmente bene da incuriosirmi. E se non fosse stata così brava non lo avrei mai notato, lo ammetto. E' di una casa editrice che sto imparando a conoscere grazie ai romanzi di Haruf e voglio approfondire questa piacevole conoscenza. Voi lo avete letto?

Se volete qualche informazione in più cliccate Qui




E adesso...non vi resta che andare a vedere cosa ci consiglia Giusy! Potete cliccare QUI. Per il momento vi saluto, aspettando i vostri commenti! Ci rileggiamo il prossimo mese!

You Might Also Like

10 commenti:

  1. Ciao Baba, rubrica interessante :)
    Alcuni titoli li posseggo anche io o li possiederò molto presto (vedi la Basso!).
    Camurri e Balzano mi incuriosiscono non poco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna! Grazie :-) e la Basso tantissima roba... Quello di Balzano leggilo se riesci, mi è piaciuto tanto. Un abbraccio

      Elimina
  2. Anche a me hanno parlato benissimo di A misura d'uomo e credo lo leggerò presto! Le stanze buie devi leggerlo prima di subito! :-) l'ultimo della Basso lo aspettiamo tutte! Baci socia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao socia, secondo me lo leggerai prima tu di me! Per le stanze buie...lo sai vero? Certo che lo leggerò! un bacio a te

      Elimina
  3. Io non sono una gran viaggiatrice, quindi per me una rubrica che parla di viaggi attraverso i libri è perfetta. Non conosco questi autori ad eccezione della Basso, ma ho in ebook Dentro soffia il vento della Diotallevi e sono molto curiosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Beth!! Io avessi il portafoglio a fisarmonica non sarei mai a casa! Anche tu devi conoscere le Diotallevi. Non so come sia "dentro soffia il vento" ma quello che ho letto io è magnifico! Ti abbraccio e grazie per essere passata a salutarmi!

      Elimina
  4. Questa rubrica mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  5. Che bellissima iniziativaaa! L'adoro! Perchè non ho scoperto il tuo blog prima? Mi sono unita ai lettori fissi! Nel caso ti andasse di passare questo è il mio blog
    https://ilrumore-dellepagine.blogspot.it

    Un bacio, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Martina, ma grazie :-) corro subito a conoscerti!!! Un abbraccio e a presto

      Elimina