Book Salad,

Recensione:" Viola, Vertigini e Vaniglia" di M. Coppola

mercoledì, giugno 24, 2015 Baba_Books Desperate Bookswife 4 Comments








Titolo: Viola Vertigini e Vaniglia
Autore: Monica Coppola
Casa Editrice: Book Salad
Pagine: 270
Prezzo: 14,00€

SINOSSI: Qui

NOTIZIE SULL'AUTRICE: E' laureata in lettere moderne e vive a Torino. "Viola vertigini e Vaniglia", il suo primo romanzo, si è classificato tra i semifinalisti del concorso " Il mio esordio" indetto da Scuola Holden e Feltrinelli ottenendo recensioni e commenti postivi. Le sue avventure sono raccontate in un divertente blog : Viola Vertigini e Vaniglia .


VOTO:



COMMENTO:


Questo è il classici esempio di quando le cover e magari un titolo possano trarre in inganno, un romanzo rosa che di rosa ha solo il colore della copertina e giusto una spruzzatina di romanticismo (ma senza calcare eccessivamente la mano).

Viola è una ragazza come tante, in testa un caschetto disordinato, jeans alla moda  e immancabili converse fucsia. Una giovane donna con tante ambizioni Viola, ma sottovalutata da sua madre, che sembra preferire le scelte sicure e la carriera dell'impeccabile cugina Matilde.
Lavora in un call center e vende merluzzo surgelato mentre sogna una vita da scrittrice, con la penna in mano e i pensieri liberi di vagabondare  in ogni dove. Purtroppo per una laureata in lettere residente a Torino, cercare di convincere ignoti a mangiare del pesce per corrispondenza...non è proprio la ragione della vita, ma uno stipendio a volte è una motivazione più che sufficiente.

Emma è l'amica d'infanzia di Viola, una rossa riccioluta, molto affascinante e piena di vita che ha abbandonato tutto per seguire il suo sogno, così adesso vive nella Grande Mela illustrando libri, cosa che in Italia non sembrava possibile.

Edoardo è l'amico nato sui banchi del liceo, colui che l'ha trasportata su di un motorino fino al pronto soccorso il giorno in cui ha scoperto di essere allergica alla vaniglia. Erano inseparabili fino all'ultimo concerto di Ligabue (vedete perchè proprio non mi va giù??) durante il quale la perfetta Matilde e l'affascinante Edoardo hanno covato il loro amore, trasformato in matrimonio poco tempo dopo.

Viola è innanzitutto alla ricerca di se stessa, ma anche dell'approvazione della sua famiglia, che sembra molto distante dalle sue scelte audaci.
Mi hanno entusiasmata le sue "zie floreali": Dalia (la preferita, quella che più le assomiglia), zia Iris (madre di Matilde) e zia Gelsomina. Questa profumata famiglia allargata vive a Villa Fiorita, una residenza alle porte di Torino, dove si organizzano feste, si assapora del te all'interno della serra e ci si scambiano parole riconciliatrici. 
Monica Coppola è una scrittrice ironica e piena di talento che mi ha regalato delle ore divertenti in compagnia dei suoi personaggi azzeccati. Mi ha fatta sognare un po', senza rendermi irrequieta, mi ha regalato anche una storia d'amore condita da qualche sana risata e infine ha affrontato il bollente tema del lavoro per i neo-laureati in Italia, la fuga dei cervelli, ma sopratutto l'auto considerazione, che sta alla base della catena.

Cosa ho maggiormente apprezzato:

  •  La realtà dei fatti: niente è stato alterato o romanzato troppo, sembra tutto così reale da non rendersi conto di avere tra le mani un romanzo.
  • L'ironia, quella per me è essenziale, sopratutto quando sono narrate storie di vita quotidiana.
  • Sarò campanilista...ma è il secondo BEL romanzo ambientato a Torino che leggo in poco tempo!
Cosa mi è piaciuto meno:
  • La coverrrrrr!!!! Secondo me non rappresenta Viola per nulla
Alla prossima, vi abbraccio

Salvia


You Might Also Like

4 commenti:

  1. Viola mi sta aspettando, sarà una delle mie prossime letture e ho la netta sensazione che è un romanzo che fa per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cuore, sono certa che Viola non ti deluderà, lei è un vulcano, proprio come te!

      Elimina
  2. Grazie Salvia :) . Prossima cover meno rosa lo giurooooo ;) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah!!!!! grazie mi hai dato una notizia bellissima!!!! ;-)

      Elimina