GDL,

GDL Leggendo Serialmente - Hollow City - Sesta tappa

giovedì, maggio 11, 2017 Baba_Books Desperate Bookswife 17 Comments

Buongiorno lettori, eccoci di nuovo al gruppo di lettura dedicato alla serie completa di Miss Peregrine di Ransom Riggs e pubblicata da Rizzoli. Stiamo leggendo e commentando il secondo volume della serie: Hollow City. Vi ricordo che potete iscrivervi in qualsiasi momento, per saperne di più trovate tutte le informazioni qui.
Bando alle chiacchiere, veniamo alle date:


Prima di passare allo spoiler senza freno ci ricordo la suddivisione dei volumi:



LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI
06 aprile 2017 - Un libro per amico: commento da pag. 0 a pag. 150 (i primi 5 capitoli). - Link qui
13 aprile 2017 Un libro per amico: commenteremo insieme da pag. 153 a pag. 263 (fino cap. 8 compreso) Link Qui
20 aprile 2017 - Desperate Bookswife: commento da pag. 267 a pag. 378, ovvero fino al termine del romanzo. Link Qui




HOLLOW CITY
Ci comportiamo come se la trilogia fosse raccolta in un unico volume, quindi abbiamo appena terminato il volume uno ma senza ulteriori presentazioni iniziamo a leggere il secondo.
27 aprile 2017 - Un libro per amico: commento da pag. 19 a pag. 168, (fino capitolo 5 compreso) Link Qui
04 maggio 2017 - Desperate Bookswife: commenteremo insieme da pag. 171 a pag 312 (fino capitolo 10 compreso) Link Qui
11 maggio 2017 - Un libro per amico: commenteremo da pag. 315 a pag. 430 (fine libro).

LA BIBLIOTECA DELLE ANIME
18 maggio 2017 - Desperate Bookswife: commenteremo da pag. 17 a pag. 164(fino al capitolo 3 compreso).
25 maggio 2017- Un libro per amico: commenteremo insieme da pag. 167 a pag. 300 (fino al capitolo 6 compreso).
01 giugno 2017 - Desperate Bookswife: commenteremo da pag. 303 a pag. 488 (fino alla fine del libro).


A breve vi comunicheremo anche la suddivisione dell'ultimo uscito I racconti deli speciali.

ATTENZIONE SPOILER!!!!!
Eccomi, sono tornata. Si, nuovamente io, la mia cara Daniela oggi non poteva proprio pubblicare a causa di impegni che si sarebbero accavallati. Siamo giunti al termine del secondo romanzo della trilogia e di cose da dire ce ne sono tantissime!
L'undicesimo capitolo inizia con una morte, quella del piccione speciale, che Miss P ha brutalmente ucciso dopo avergli strappato una combinazione di bocca. Strano no?
Così si ritrovano al circo, in mezzo a personaggi abbastanza simili a loro, anche se per finta. Credono di riuscire a camuffare la loro diversità mescolandosi alla finzione. Di Miss Wren però nessuna traccia, fino a quando non decidono di chiamarla a gran voce, e lei magicamente appare.
Questa vecchietta dai poteri speciali dovrebbe riuscire a salvare il lato umano della giovane ymbryne, per fare questo si chiude nel suo studio ed estromette i bambini dalla faccenda, il suo è un ordine: VUOLE ESSERE LASCIATA IN PACE, QUESTE COSE NON SONO ADATTE A DEI BAMBINI.
Il tutto scuote un po' i nostri protagonisti, che dopo tutto quello che hanno fatto per salvarla si sentono presi a schiaffi, come se tutti i pericoli che hanno affrontato non fossero bastati per renderli più maturi e rispettabili. Nel frattempo scoprono che tutti i personaggi del circo in realtà sono speciali e stanno facendo di tutto per convincerli ad unirsi al loro esercito e sconfiggere il male. I bambini sono indignati, il loro compito era quello di salvare l'istitutrice e tornare  a casa, anche se non ne hanno più una, ma Alma Peregrine avrà sicuramente un asso nella manica.
Così viene mostrato loro cosa succede agli speciali rapiti: viene sottratta loro l'anima, in questo modo perdono ogni potere e il loro cervello si riduce in poltiglia. Millard. che io chiamo il saggio, è riuscito ad arrivare a questa inquietante conclusione.
Mentre Jacob viene respinto da Emma, per il suo bene ovviamente, e lui stesso decide di fare ritorno a casa non appena Peregrine riprenderà le sue sembianze umane...salta fuori che l'uccello che si sono portati appresso non è la loro Miss P.
Ok ok, io non ci sarei arrivata. Anche se la morte del piccione innocente mi aveva fatto riflettere, non sono arrivata a tanto. E adesso porca miseria?? Meno male che adesso posso leggere subito il seguito altrimenti sarebbe una vera e propria tortura.
RIFLESSIONI:
1- Questo finale mi ha colta di sorpresa, immaginavo che sarebbe accaduto qualcosa, ma non questo.
2- Avrei strozzato Emma, nonostante abbia cacciato Jacob per il suo bene. Ma per ovvie ragioni il narratore non poteva tornare  a casa da mammina.
3- La scena del piccione mi ha sconvolta, ho immaginato la scena, ho visto quella violenza gratuita, e i miei occhi hanno osservato il corpo del pennuto accasciarsi esanime. a voi magari farà ridere, ma quella violenza mi ha turbata. Adesso non guarderò mai più un piccione con gli stessi occhi.

A differenza di molti lettori, che hanno amato questo secondo volume della serie meno del primo, io lo preferisco. L'ho trovato più veloce e coinvolgente, nonostante ogni tanto mi sia smarrita tra un anello e l'altro. Riconosco tutti gli speciali senza andare a cercare la loro foto all'inizio, mi ricordo tutti i poteri e questo ha reso la mia lettura più rilassata.
La scorsa settimana Nadia ha fatto una domanda, si chiedeva come mai il titolo fosse Hollow City. Io anche mi sono posta lo stesso quesito. Cercando la traduzione su internet ho trovato anche l'aggettivo VACUO. Sarà appunto la città dei vacui? Come dice Daniela, Londra ne è piena. Voi cosa suggerite?

Alla prossima! Vi aspettiamo con il terzo capitolo. 

You Might Also Like

17 commenti:

  1. Buongiorno Baba! Innanzitutto grazie per avermi illuminata su Hollow City, volevo già ringraziarti la scorsa settimana e poi mi sono persa per strada come ogni tanto mi capita :-p anch'io non ero arrivata a capire che il falco non fosse in realtà miss P, l'uccisione del piccione l'avevo attribuita al suo progressivo divenire sempre più animale e sempre meno umana, invece Riggs ci ha fregati stavolta. Emma mi sta sempre più antipatica, posso dirlo? Non mi è piaciuto come si è comportata con Jacob, come se solo lei avesse il diritto di decidere, dopo che lui comunque si è rivelato indispensabile in più di un'occasione. Sinceramente a me sarebbe venuta voglia di mollarla davvero lì ad arrangiarsi... sono un po' cattivella, lo so, ma proprio il suo atteggiamento non mi va giù. E adesso... adesso non ci resta che proseguire con La biblioteca delle anime, per vedere dove ci porterà adesso il nostro autore! Si parte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nadia!! Eh eh eh anche io mi stavo ponendo la stessa domanda. Io invece sono arrivata alla fine di questo volume e non ho avuto grossi problemi a ricordare i nomi e le loro capacità, però ci ho messo ben due libri interi! Per quanto riguarda Emma...concordo, il suo fare da maestra mi irrita e comunque il suo atteggiamento da 'vecchia scafata" che alla fine è, per carità, però ai nostri occhi è una ragazzina! Se avesse voluto fare la maestrina poteva non baciare un adolescente vero! Va beh adesso vediamo cosa succede!

      Elimina
  2. Buongiorno Baba,
    Hai ragione questo finale ha scioccato molto anche me. Con l'uccisione del piccione ho pensato che Miss Peregrine fosse più uccello che umano ma mai mi sarei aspettata che i bambini speciali fossero finiti proprio nelle mani dei cattivi. Cioè una mente contorta quella dell'autore che ha aiutato i cattivi in questo modo. Mi sono molto commossa durante la chiamata di Jacob è suo padre cioè 177 chiamate. Un finale che accende la curiosità riguardo al seguito, grazie mille per avermi fatto scoprire questa serie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Oddio siiiiii ma povero papà, immagino la sua pena, e io che da poco non ce l'ho più...pagherei per rispondere alle sua asfissianti telefonate. Ma va beh, lascio perdere i sentimentalismi...adesso andiamo vedere di che fine dovremo morire!

      Elimina
  3. Ciao Baba!
    Allora, io un po' il finale me lo aspettavo: non rispetto al Miss P, ma rispetto ai poteri di Jacob, che si stavano rafforzando, quindi ho ritenuto possibile che finisse in quel modo coi Vacui.
    #rip piccione, anche se non mi piacevi e #vaiaquelpaeseEmma perché davvero io non la sopporto più, assieme ad Enoch. Pover i genitori di Jacob, io se fossi stata in loro avrei avuto un attacco di cuore x.x
    Ora vado a scrivere la recensione. Ciaaaaao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, allora i tuoi # sono spassosi@!!! #rippiccione è troppo forte ah ah ah. E comunque...Emma è impegnativa sul serio, troppo impostata e maestrina. Bastaaaaa

      Elimina
  4. Ciao Baba! Mi aggrego a voi nella sopresa della trasformazione di Miss P. E nell'antipatia verso Emma.. Non credo che dopo tutto quello che Jacob ha fatto per i ragazzi speciali, per lei e tutte le cose a cui ha dovuto rinunciare meriti di essere respinto così. Anche a me questo volume è piciuto più del primo è un crescendo e spero che il terzo sia altrettanto coinvolgente! Non fatico a ricordare nomi e poteri, mi viene molto naturale. I circensi speciali sono fantastici! Proseguiamo che siamo tutte curiose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Saya, purtroppo Emma ci sta cadendo, ma chissà, magari riuscirà a trattenere il suo carattere comandino oppure Jacob riuscirà a tenerla a bada, vedremo

      Elimina
  5. Ohi ciao lettrici seriali.
    Scrivo il post per la seconda ahimè... ho perso tutto :-(
    Prima di tutto volevo dire che anche a me Enoch sta un po' strettino, con quel suo atteggiamento disfattista.
    Poi volevo dire che il padre di Jacob mi ha delusa: dopo177 tentativi di mettersi in contatto con il figlio - finalmente si mette in contatto - scopre che non è morto - e l'unica cosa che pensa di dirgli è che lo tirerà fuori dai guai se è in affari di droga... mah!, che delusione!!
    Emma invece è una grandissima: prende tutta la responsabilità del gruppo su di sé, in attesa del ritorno umano di Miss P.
    E rinuncia al suo amore per Jacob per permettergli di tornare alla sua vera vita ... trovo che non ci sia more più grande.
    E Jacob: finalmente nelle ultime pagine diventa un vero uomo, uno Speciale degno del nonno.
    Mi spiace tanto che l'autore abbia fatto morire Althea, la regina dei ghiacci, in modo così frettoloso, quasi senza il dovuto cordoglio.
    E che sorpresa quando dalla trasformazione non esce Miss P., ma il suo malefico fratello Caul, padre di tutti i mali!! E chi se l'aspettava!
    Ciao ed un arrivederci a presto!, Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marina...mi inchino! Buongiorno. Eh...a te Emma è piaciuta, meno male, io in quale modo la prenderei a sberle! Mentre il papà di Jacob mi è sembrato reale, quale padre penserebbe a suo figlio come "magico"? Cioè se Isotta mi dicesse di vedere spettri e mostri...le chiederei se ha fumato qualcosa di pesante ah ah ah, ma io sono malpensante, devi perdonarmi! Vedremo come proseguirà! Un abbraccio grande grande

      Elimina
  6. Ho finito il libro ieri sera e ancora mi sto riprendendo dal finale, ma possibile che si interrompa così, lasciandoci in sospeso? Per fortuna iniziamo subito con il volume successivo!!
    Questo libro mi è piaciuto, c'è molta più azione rispetto al precedente e succedono molte cose senza però appesantire la trama, anzi scorre davvero veloce. Il colpo di scena dell'uccello che non è Miss Peregrine ma il suo fratello cattivo proprio non me lo aspettavo, l'autore è stato molto bravo perché ripensando poi ai vari dettagli (primo fra tutti l'uccisione del piccione, come anche voi avete notato) si può ricollegare il tutto.
    Mi è piaciuto molto il momento chiarificatore tra Emma e Jacob, anche se lei continua a non piacermi, tutto giusto quello che ha detto ma lo sapeva fin dall'inizio e allora perché ha assecondato il ragazzo?
    Sono molto curiosa di scoprire cosa è successo davvero al serraglio, come Jacob riuscirà ad usare questo nuovo "potere" e soprattutto come si concluderà tutta la vicenda, lui tornerà a casa dai genitori (poverini!) o resterà con Emma?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, anche io mi chiedo cosa deciderà Jacob alla fine, perché immagino che una scelta dovrà pur farla, sicuramente non può tenere i piedi in due mondi. Da una parte spero che torni casa, dall'altra no...come avrai capito, sono confusa!

      Elimina
  7. E niente, arrivata alla fine la mia idea non è cambiata. La storia mi è piaciuta poco, un vero finale non c'è stato. Spero che le cose cambino con il terzo.
    Quanto ho amato il primo, tanto mi ha lasciato l'amaro in bocca il secondo.
    Poveri i miei bambini Speciali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura questo finisce proprio in maniera netta e non lascia spazio a pensieri, bisogna leggere subito il terzo. Immagino la mia delusione se li avessi letti in data non sospetta e avessi dovuto aspettare un anno. Che agonia

      Elimina
  8. Eccomi qui!
    Allora, mi sono un po'sorpresa perché nel libro c'è stato un bel pellegrinaggio e poi... Bum! Trovata miss Wren e si inizia a curare miss P. Anche se io avrei fatto ferro e fuoco dopo il casino per salvarla,miss Wren li estromette? perché sono bambini? Si certo.. forse Jacob, in raffronto agli altri.
    Comunque non ho proprio riso al piccione. Anzi, vedergli spezzare il collo così è stato piuttosto brutale!
    Emma invece mi ha sorpreso. Adesso vedo che ama Jacob, ma ha agito comunque per il suo interesse in un certo senso. È coraggiosa a volerlo allontanare, ma viene ancora dirmi "Be, ora ti serve meno....". Insomma, hai fatto il guaio, ora tienitelo!".
    E il finale? Chi si sarebbe mai aspettato che il piccione non fosse miss P!!!! Che figli di buona donna e che crudeltà ridurre gli speciali alla pazzia per togliere loro il potere speciale! Sicuramente è realistico. L'uomo non si ferma davanti a nulla per i suoi scopi... Gli spettri saranno frutto della fantasia di riggs, ma ricordano molto i più spregevoli esseri umani passati e presenti.
    Questo terzo volume sarà duro, immagino!

    RispondiElimina
  9. Finale sconvolgente!!! e chi se lo aspettava!!!! Miss Peregrine non è Miss Peregrine!!!! in effetti se ci si pensa alcuni dei comportamenti avuti non erano da Miss Peregrine, ma io (come i ragazzi protagonisti) ho pensato fossero dovuti alla sua trasformazione in uccello con conseguente perdita della natura umana. Ora devo andare avanti superveloce, sono troppo curiosa di sapere come va avanti l'avventura!
    Per quanto riguarda Emma, a me è piaciuto molto il suo comportamento, l'ho trovata molto altruista e si sacrifica pur di sapere in salvo il suo Jacob. Anche se, ovviamente, Jacob deve per forza rimanere con lei..anche questa parte di storia mi incuriosisce, speriamo che nel terzo volume ci sia una parte dedicata ai due ragazzi.
    Questo secondo romanzo è piaciuto moltissimo, più del primo! E' ricchissimo di colpi di scena, avventure, pericoli! non si fa in tempo a terminare un'episodio che subito inizia una nuova avventura e nuovi ostacoli si pongono davanti al cammino di questi ragazzi!
    Ora vado a leggere!!!! sperando che il terzo volume non mi deluda!

    RispondiElimina
  10. Ciao Baba, caspita che ultima parte di libro: mi ha lasciata letteralmente senza parole!! Ci ho messo un po' per realizzare quello che avevo letto...
    Come te, forse anch'io l'ho preferito al primo libro, in quanto meno "distruttivo" (non parlo delle bombe, che invece in questo libro devastano case, persone e panorami molto spesso, purtroppo...) ma parlo di uccisioni: il primo libro l'ho percepito più cupo ed inquietante, specialmente alla fine, in questo invece, seppur gli inseguimenti siano incalzanti, mi è parso molto più scorrevole! La narrazione degli eventi andava molto spedita, ed i protagonisti hanno combinato talmente tante cose che i pochi giorni di viaggio da quando sono scappati ai sottomarini a Cairnholm fino a giungere a Londra, che mi pareva quasi avessero trascorso settimane, se non mesi in viaggio!! ;-)
    Devo dire che mi è piaciuto "viaggiare" con il gruppetto di Speciali, conoscerli meglio essendo "più esposti" senza la supervisione e le molteplici regole della casa e dell'anello di Miss Peregrine, però sono rimasta altrettanto colpita in positivo quando sono apparsi lungo il loro percorso sia il "neo bimbo invisibile Radi" che la telecinetica Melinda, i fratellini Joel-e-Peter.... e soprattutto son rimasta colpita dalla piccola Sam che non ha mosso un briciolo di spavendo all'essere trapassata da una trave circolare che le ha lasciato un buco in pancia... (che poi è anche la bambina che si vede in copertina!)...ma che non si è unita al gruppo! Per non parlare poi dell'esistenza del Serraglio e dell'esistenza anche di animali Speciali...
    Comunque sia la storia mi ha coinvolta ancora di più, il mio giudizio è positivo sulla serie e su questo libro, anche se son rimasta nuovamente e maggiormente spiazzata dalla cattiveria e dalla meschinità dei Vacui e degli Spiriti...per non parlare poi del finale disarmante!!! Tutto mi sarei immaginata, meno che il falco che si trascinavano in viaggio non fosse Miss Peregrine ma suo fratello cattivo!! O.O"
    E...sbaglio o Jacob forse sta scoprendo di avere un nuovo potere o comunque un potenziamento evoluto di quello che già possiede?? ;-)
    Son troppo curiosa di leggere il 3° libro e di vedere cosa ci riserverà la ciurma di Speciali e soprattutto cosa avrà in serbo l'autore per i lettori!!! ;-)
    P.S.= come te Baba son rimasta spiazzatissima dal finale, dalla scena del piccione Speciale (e la sua tragica fine) e dal comportamento di Emma (che mi inizia ad irritare sempre più) però allo stesso tempo son stata felice che il povero papà di Jacob sia triuscito a contattarlo al telefono, seppure per pochi minuti... non oso nemmeno immaginare cosa abbia passato svegliandosi e accorgendosi dell'assenza del figlio dalla fine del primo libro alla fine del secondo...
    Inoltre a quanto pare, ci si può aspettare di tutto da tutti, quindi qualunque cambio caratteriale di qualunque personaggio a sto punto potrebbe essere possibile, quindi io non mi precludo nessuna possibilità nel terzo libro e lo leggerò a mente aperta!! ;-)

    RispondiElimina